fbpx

Caso Denise Pipitone, i dettagli della lettera anonima: novità su una persona mai indagata prima

Caso Denise Pipitone, novità sulla lettera anonima: nel testo si fa riferimento ad una persona mai indagata prima in questi 17 anni

La famosa lettera anonima fatta recapitare all’avvocato Giacomo Frazzitta potrebbe rappresentare un importante svolta nel caso Denise Pipitone. Dopo 17 lunghi anni di silenzi, omertà e punti oscuri nella vicenda, una persona si sarebbe fatta avanti con un lettera scritta di proprio pugno. ‘Mattino 5’ ha fatto luce sul caso, svelando alcuni dettagli riguardanti le informazioni, giudicate attendibili, emerse dalla lettera. La persona in questione è un testimone oculare che ha raccontato di aver visto la piccola Denise Pipitone in un momento successivo alla scomparsa avvenuta il 1° settembre 2021. Nel testo emerge un dettaglio interessante: viene fatto riferimento ad una persona mai indagata prima durante tutti questi anni.

Si tratterebbe di un testimone oculare, questa persona avrebbe visto Denise subito dopo il rapimento. – è quanto dichiarato a ‘Mattino 5’ – Il particolare interessante che trapelerebbe riguarda una persona che non è stata indagata in questi anni, ma potrebbe rientrare tra le persone che sono state poste sotto l’attenzione degli inquirenti. Un elemento importante è che nella lettera non ci sia scritto qualcosa di negativo, parla della bambina viva, vista subito dopo il sequestro”.