fbpx

Coronavirus in Sicilia: venerdì sarà consegnato un grosso carico di vaccini Moderna

Le forniture saranno destinate alle farmacie ospedaliere: in provincia di Messina sarà interessato il Comune di Milazzo

Il corriere espresso Sda di Poste Italiane consegnerà nella giornata di venerdì 29.600 dosi di vaccino Moderna contro il Covid in Sicilia. Le nuove scorte arrivano nel momento in cui si è fatto molto acceso il dibattito sulle poche somministrazioni e sull’apertura delle vaccinazione ai 50enni. Secondo quanto si apprende dall’agenzia DIRE, le forniture saranno destinate alle farmacie ospedaliere di Giarre (5.500), Milazzo (4.200), Enna (1.700), Palermo (9.000), Erice Casa Santa (2.200), Siracusa (1.800), Ragusa (1.500), Agrigento (2.200) e Caltanissetta (1.500).

Sul portale creato da Poste Italiane, dalle 20 di domani, sarà possibile inoltrare le richieste di prenotazione da parte dei cittadini over 50.
Il sito su cui collegarsi è: prenotazioni.vaccinicovid.gov.it. Ma sarà possibile usare anche altri canali:  il call center dedicato – telefonando al numero verde 800.009.966 attivo da lunedì alla domenica dalle 8 alle 20 –, via sms al numero 339.9903947, attraverso i 687 sportelli Atm Postamat o tramite i 2.200 portalettere in servizio per il recapito sull’Isola. Per la prenotazione è sufficiente inserire il codice fiscale, la tessera sanitaria e un numero di cellulare, necessario alla conferma dell’appuntamento e da presentare ai medici al momento opportuno.