fbpx

Ponte sullo Stretto, Cancelleri: “non so se è una priorità, ma dimenticate il progetto di berlusconiana memoria”

cancelleri ponte sullo stretto

Il sottosegretario Cancelleri torna a parlare ancora del Ponte sullo Stretto di Messina: “lo dico perché ci credo”

“Dieci anni e vedremo il ponte sullo stretto di Messina, se ci saranno le semplificazioni normative. Altrimenti i lavori non finiranno più. Se lo dico è perché ci credo”. Così il sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri, ospite a The Breakfast Club su Radio Capital. “Noi del Movimento 5 Stelle su questo tema ci stiamo confrontando molto, veniamo da posizioni che erano ben lontane da questo progetto – riporta l’agenzia DIRE – . Ma dobbiamo dimenticarci il ponte di berlusconiana memoria con una campata sola. Ora serve un altro progetto. Io non so se il ponte è una priorità, ma penso a tutti i siciliani che mi chiedono perché l’alta velocità arriva solo fino a Reggio Calabria. Legittima anche la posizione di chi non lo vuole, ma se vogliamo diventare un Paese più forte dobbiamo colmare il gap tra Nord e Sud”, conclude il sottosegretario.