fbpx

Calabria: Cetty Scarcella nominata Vicecoordinatore Nazionale di “Cambiamo Giovani”

Calabria, Cetty Scarcella nominata Vicecoordinatore Nazionale di “Cambiamo Giovani”: “per me è un onore”

“Ringrazio il coordinatore nazionale di Cambiamo! Giovani Simone Spezzano, il portavoce Nicolas Brigati e i Dirigenti del partito di Giovanni Toti tra cui il coordinatore esecutivo Pino Bicchielli, Ringrazio il coordinatore nazionale di Cambiamo! Giovani Simone Spezzano e i Dirigenti del partito di Giovanni Toti, tra cui il coordinatore esecutivo Pino Bicchielli, per la fiducia e l’opportunità offerta”. E’quanto afferma Cetty Scarcella, giovane della provincia di Reggio Calabria, nominata vicecoordinatore dei giovani del movimento politico guidato dal Governatore della Liguria. “E’ un onore – spiega la Scarcella – avere un riconoscimento prestigioso e lavorare insieme ad altri ragazzi che hanno in comune idee, progetti e, soprattutto, vogliono essere portatori di rinnovamento. Tutti i nuovi compagni di questo splendido viaggio hanno voglia di fare e ognuno continuerà a credere, a differenza di tanti altri giovani che si sono arresi, che la scossa deve partire da noi.” Un radicamento che continua su tutto il territorio nazionale ma che regala alla Calabria un ruolo di prim’ordine, un’attenzione fondamentale al sud, ma anche al territorio calabrese. Il nuovo vicecoordinatore potrà infatti portare sui tavoli i tanti problemi del Meridione, della regione e anche della provincia di Reggio Calabria. “Dobbiamo essere artefici del nostro presente – aggiunge Cetty Scarcella – solo così potremo fare la differenza. Il progetto Cambiamo! prende sempre più forma e diventa ogni giorno più tangibile, sottoscrivendo anche nuovi patti e puntando a programmi per l’intero territorio nazionale. Stiamo costruendo, ci stiamo impegnando insieme per non essere spettatori passivi di una realtà che si allontana gradualmente da noi e non ci permette di riconoscerci e vedere un futuro rassicurante.”

“In Calabria il gruppo – conclude la neo dirigente – vede ragazzi valenti, ambiziosi e uniti. Approfitto anche per fare un grosso in bocca al lupo al nuovo coordinatore regionale giovani Giovanni Carè, certa delle sue brillanti capacità. Prevale il desiderio di riscatto e l’amore per un Paese che merita molto più di quanto gli è stato concesso fino ad oggi. Non possiamo promettere di riuscire a migliorare tutto ma di metterci tutta la grinta, l’entusiasmo e, soprattutto, il “coraggio” per non guardarci indietro e avere rimorsi o rimpianti e per essere, a testa alta, protagonisti del nostro tempo.” A proposito di “coraggio”, proprio in queste ore Giovanni Toti insieme al Sindaco di Venezia Brugnaro, Marco Marin e Gaetano Quagliarello ha dato vita al comitato promotore di “Coraggio Italia”, un nuovo soggetto politico che si collocherà nello spazio moderato di centro destra fondamentale per la ripresa e la crescita del nostro paese.