fbpx

Buffon lascia la Juve, monta l’ironia social: “la maglia della Reggina ti sta bene” [FOTO]

buffon reggina

L’estremo difensore ha dichiarato di aver ricevuto un messaggio “di un dirigente di una società che quanto a follia e ambizione potrebbe superarmi”: i tifosi della Reggina ironizzano sul web, ma l’ipotesi amaranto per Buffon è da escludere a priori?

Gianluigi Buffon alza la Coppa Italia e saluta la Juventus all’età di 43 anni. L’estremo difensore carrarese lascia il club bianconero, ma non pensa ancora al ritiro, ha infatti ancora tanta voglia di mettersi in gioco e le sue parole sul futuro hanno generato per questo molta curiosità. Il numero uno italiano dei portieri non ha scelto la sua prossima destinazione, ma c’è già qualcuno che si è fatto avanti per avanzare una proposta. “Ho avuto sinceramente tanti contatti in questo periodo e sto analizzando le offerte che ho avuto. Quella che reputerò più stimolante e quando troverò un folle più folle di me lo seguirò. Ultimamente mi è arrivato il messaggio di un dirigente di una società che quanto a follia e ambizione potrebbe superarmi e a me piace questo”. Dichiarazioni che dicono molto e al tempo stesso non danno alcuna conferma. Ecco perché tutti hanno iniziato a chiedersi: a chi si sta riferendo Buffon?

Certo è che, per parlare di “follia”, l’immaginazione potrebbe lasciar credere che l’ex Parma sia stato contattato da un club di bassa classifica in Serie A, forse di Serie B, a questo punto perché non addirittura di Lega Pro. E’ questo il motivo per cui anche i tifosi della Reggina si sono lasciati andare all’ironia e sui social si sono scatenati con simpatici meme. “Buffon ha annunciato che a fine anno lascerà la Juventus, noi vogliamo Nicolas, ma se non dovesse rinnovare abbiamo l’alternativa pronta… la maglia ti sta bene Gigi”, scrive per esempio la pagina Facebook ‘Reggina Fanpage’. Tanta voglia di scherzare in un messaggio che è stato pubblicato oltre una settimana fa, ma a pensarci bene, e visti i clamorosi precedenti, si potrebbe anche riflettere un attimo prima di scartare a priori il club del presidente Luca Gallo. Anche Menez e (il quasi colpaccio) Rami sembravano affari impossibili, eppure l’ambizioso patron amaranto ha dimostrato che a motivare grandi campioni ne è assolutamente in grado. Anche in quel caso nessuno ci credeva, eppure…

Al fantasticare dei social e ai messaggi in codice, tuttavia, bisogna anche controbilanciare con la realtà. Di società folli e con dirigenti ambiziosi tra B e C ce ne sono diverse, sempre partendo dal presupposto che il portiere non ne faccia una questione di soldi. Ad oggi la Reggina punta forte Nicolas e la sua intenzione è di proseguire con lui andando verso il rinnovo del contratto in scadenza il 30 giugno. Il presidente Gallo nel post Reggina-Frosinone ha affermato che non replicherà la campagna acquisti della scorsa estate ma partirà da una base solida e già presente, nel segno della continuità. Che poi possa togliersi qualche altro “lusso”, non è dato saperlo al momento.