fbpx

Fidal Calabria, consegnate al Coni Point di Reggio le benemerenze sportive [FOTO]

/

In occasione dell’assemblea provinciale del Gruppo Giudici Gare, è avvenuta la cerimonia di consegna delle benemerenze sportive del biennio 2019/2020

Consegna delle benemerenze sportive a dirigenti del Fidal Calabria. Di seguito il comunicato stampa:

Venerdì 7 maggio 2021 presso la sede del Coni Point di Reggio Calabria, in occasione dell’assemblea provinciale del Gruppo Giudici Gare, è avvenuta la cerimonia di consegna delle benemerenze sportive del biennio 2019/2020.

Hanno avuto la Quercia di 3° grado Giulio Tetto, giudice di gara nazionale dal 1997 ed in attività come Ufficiale Tecnico Organizzativo, già insignito della Quercia di 2° grado nel 2007-2008.

Quercia di 3° grado anche per il consigliere regionale della Fidal Calabria Filippo Lacava, dirigente e presidente della gloriosa società sportiva Avar di Reggio Calabria dal 1979 al 2013 e dirigente federale regionale della Fidal Calabria dal 1987 a tutt’ora.

Le Querce di 1° grado sono state assegnate a Tania Franco, Emilio Cratola e a Palmerino Eugenio Rigitano (alla memoria).

Tania Franco ha iniziato la sua attività come atleta nel 1974 fino 1988, dal 2003 è dirigente medico dell’Atletica Olympus  e dal 2009 dirigente-medico della società Atletica Barbas. La Franco ha ottenuto anche la Stella di Bronzo al Merito Sportivo nel 2009 e successivamente nel 2017 la Stella d’Argento. E’ anche dirigente sportivo del Coni di 2° Livello dal 2012.

Emilio Curatola, attualmente presidente dell’Atletica Brothers ha iniziato nel 1967 come atleta fino al 1977 e dal 1978 ha conseguito la prima qualifica di tecnico, specializzandosi negli anni successivi come allenatore specialista della velocità ed ostacoli.

Alla memoria  al dirigente ed atleta della Running Palmi dott. Rigitano Palmerino Eurgenio, prematuramente scomparso ne 2020 e che ha iniziato la sua collaborazione nella società palmese nel 2010”.