fbpx

Volley, parte bene l’avventura playoff della Sicom Akademia Sant’Anna: Fiamma Torrese battuta a domicilio

fiamma torrese-akademia

Volley, buona la prima ai playoff per la Sicom Akademia Sant’Anna: battuta a domicilio la Fiamma Torrese

Una partita combattuta punto su punto, palla su palla. La Sicom Akademia Sant’Anna riesce ad espugnare il PalaPittoni di Torre Annunziata al termine di una maratona durata cinque set grazie alla grinta e alla capacità di superare anche le difficoltà. Senza le schiacciatrici Marino e Pugliatti, infortunate, nel momento decisivo del match – quinto set 9-7 per le campane – Nino Gagliardi ha perso anche la regista Giordano per un infortunio alla caviglia destra e si è affidato all’esperienza della capitana Paola Rotella che ha guidato il sestetto messinese alla vittoria senza far sentire il cambio improvviso in cabina di comando.

È stata una gara equilibrata, sin dal primo set, concluso ai vantaggi 31-29 per l’Akademia. Nessuna delle due squadre ha voluto mollare mai e nel secondo parziale sono venute fuori le torresi. Nel terzo set a decidere è un break di sei punti delle messinesi grazie ai punti di Martina Escher (migliore realizzatrice della gara con 21 punti) che hanno messo l’Akademia avanti 20-15. Alla vittoria del terzo set, però, è seguito un quarto set che le ospiti non hanno approcciato con la giusta grinta, subendo un parziale iniziale di 11-1 che ha di fatto chiuso il parziale ancora prima di giocarlo. Testa, quindi, al tie-break affrontato in maniera diversa, punto a punto, con le ragazze di Nino Gagliardi che hanno tenuto alta la concentrazione e chiuso a proprio favore il match, il giusto regalo al coach pugliese che proprio in quegli attimi diventava padre di Giorgia. Doppia festa, quindi, in casa Akademia Sant’Anna ma soprattutto per Nino e Giusy Gagliardi. Sabato prossimo, alle 17, il match ritorno al PalaTracuzzi di Messina.

Il tabellino

Fiamma Torrese – Akademia Sant’Anna 2-3

Parziali: 29-31; 25-19; 23-25; 25-7; 12-15

Fiamma Torrese: Campolo 14, Vujko 20, Boccia 19, Palladino, Vinaccia 17, Perna, Sollo 15, De Girolamo, Manto, Pernice, Rinaldi (L), Varo (L), Capasso. All. Adelaide Salerno.

Akademia Sant’Anna: Giordano 2, Iannone 18, Ferro 11, Escher 21, Composto 17, Bilardi 4, Giudice (L), Rotella, Torre 1, Boffi, Bontorno, Gueli. All.: Nino Gagliardi.

Arbitri: Pescatore di Roma e De Orchi di Frosinone.