fbpx

Aiuti alle imprese piegate dal Covid, il Comune di Reggio Calabria proroga la scadenza per le richieste

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria, l’assessore Calabrò: “Più tempo per andare incontro alle esigenze di chi è in difficoltà”

Le imprese avranno tempo fino alle ore 18:00 del prossimo 17 maggio per richiedere il sostegno previsto dal Comune per tamponare i danni causati dall’emergenza sanitaria. Il settore Sviluppo economico di Palazzo San Giorgio, infatti, ha prorogato di dieci giorni il termine ultimo per la presentazione delle istanze “al fine di garantire e consentire, ai potenziali beneficiari, un lasso di tempo maggiore per la partecipazione, in considerazione anche del carattere sociale” dello strumento previsto.

Per l’assessora alle Finanze, Irene Calabrò, si tratta di “una possibilità in più che l’Ente promuove per le realtà imprenditoriali gravemente colpite dalla pandemia”.

“L’amministrazione comunale – ha spiegato la delegata nella giunta Falcomatà – è ben conscia della crisi provocata da un virus che ha letteralmente piegato in due l’economia cittadina. Per questo motivo, su indirizzo del sindaco Falcomatà, utilizzeremo ogni strumento consentito dalla legge e continueremo a prodigarci con interventi mirati per intervenire e risolvere le difficoltà maggiori”.