fbpx

Palmi, ecco la soluzione per non inquinare la spiaggia: arrivano i “pesci mangia plastica”

pesci mangia plastica palmi

Il Comune di Palmi, sulla costa tirrenica in provincia di Reggio Calabria, vuole tutelare il proprio patrimonio paesaggistico

“Vogliamo tutelare con ogni mezzo il mare e le nostre spiagge dal vergognoso fenomeno dell’abbandono di rifiuti. Per farlo, oltre alla pulizia quotidiana, abbiamo deciso di dotarci di nuove strutture, detti pesci mangia plastica, che verranno posizionate sulle spiagge libere del litorale”. E’ quanto si legge sulla pagina Facebook ufficiale del Comune di Palmi. Saranno infatti posizionati i cosiddetti “Pesci mangia plastica” contro l’abbandono dei rifiuti. “Si tratta di contenitori molto grandi e dalle forme particolari, che oltre alla primaria funzione di accogliere i rifiuti, attireranno l’attenzione di chi frequenta le spiagge, contribuendo alla sensibilizzazione su un tema che ci sta particolarmente a cuore. Sul sito internet del Comune di Palmi è disponibile l’avviso pubblico per l’acquisizione in comodato d’uso gratuito di queste strutture”, conclude la nota.