fbpx

A Luglio un Campo Avventura per ragazzi alla scoperta della natura selvaggia dell’Aspromonte

Aspromonte Foto di Valeria

A Luglio un Campo Avventura organizzato da Palma Nana in Calabria per ragazzi tra gli 11 e i 14 anni per la seconda settimana di luglio

Una settimana da vivere completamente immersi nella natura selvaggia del Parco Nazionale dell’Aspromonte, esplorando boschi antichissimi e paesaggi mozzafiato. Dopo questo periodo fatto di isolamento, mascherine e distanziamento sembra un sogno? E invece è uno dei Campi Avventura organizzato da Palma Nana in Calabria per ragazzi tra gli 11 e i 14 anni per la seconda settimana di luglio.

I Campi Avventura sono pensati per i giovani, per far ritrovare loro il contatto con la natura per incuriosirli e sorprenderli, ma soprattutto per sensibilizzarli su temi come quello della tutela ambientale e la sostenibilità, attraverso una immersione totale nella natura, lo stimolo della curiosità, il coinvolgimento diretto, il divertimento e l’educazione alla bellezza per lavorare insieme al lavorare sul senso di responsabilità, il rispetto dell’altro.

Il Parco Nazionale dell’Aspromonte è un luogo incontaminato tutto da esplorare e conoscere, per riprendere il contatto con la natura attraverso attività ludiche ed educative per tornare alle relazioni tra coetanei in presenza e in piena sicurezza.

Campi Avventura è un’organizzazione nazionale che da oltre 40 anni propone vacanze per bambini e ragazzi per far vivere un’immersione totale in natura, e quest’anno per la prima volta organizza una proposta di Campo alla scoperta della Calabria. Il luogo da cui partire alla scoperta di un territorio sorprendente è un rifugio con intorno la stupefacente natura dell’Aspromonte. Il Rifugio il Biancospino è un’accogliente struttura immersa nel Parco che sarà totalmente dedicata al gruppo di ragazzi nella settimana dal 10 al 16 luglio, è anche un’azienda agricola con cucina locale e km0 dove i partecipanti potranno assaporare i prodotti dell’orto e alla vita quotidiana.

I Ragazzi accompagnati da esperti operatori vivranno come una famiglia, in armonia con la natura, condividendo la cura degli orti, dei cavalli, degli animali da cortile e di Margherita, il capriolo mascotte del Biancospino, vivendo la dimensione del campo avventura come quella di una grande casa condivisa. Passeggiate immersi nella natura, escursioni sul fiume, laboratori, giochi e prove di cucina saranno gli ingredienti di una settimana divertente, socializzante e di scoperta.

 “La Calabria con le sue aree protette e i suoi parchi naturali sono il luogo perfetto per organizzare attività di educazione ambientale residenziali. – dice Diego Festa di Misafumera, gruppo di appassionate guide ambientali escursionistiche calabresi – Da diversi anni abbiamo intrecciato la nostra storia lavorativa con Palma Nana cooperativa che gestisce le proposte nelle regioni del Sud del sistema Campi Avventura. Insieme abbiamo fortemente voluto e organizzare la settimana in Aspromonte per i ragazzi, dal 10 al 16 Luglio per scoprire la natura selvaggia, boschi antichissimi, paesaggi mozzafiato. Per sedici ragazzi, dagli 11 ai 14 anni, una immersione Natura per scoprirla, apprezzarla, e viverla in modo sano assieme a tanti compagni di avventura, accompagnati da esperti operatori, una buona occasione per imparare divertendosi”.