fbpx

WrestleMania 37, è un trionfo di pubblico! Roman Reigns ancora campione, Rhea Ripley regina di RAW

Credits: Chris Garrison / WWE

I risultati della seconda notte di WrestleMania 37: Roman Reigns ancora campione universale, Rhea Ripley nuova regina di RAW. Oltre 50.000 fan dal vivo

Dopo il grande spettacolo di sabato notte la WWE raddoppia con la seconda e ultima serata di WrestleMania 37, lo show più importante dell’anno in cui una semplice carriera può trasformarsi in leggenda. Graditissimo ritorno dei fan in presenza al Raymond James Stadium di Tampa (Florida), con 25.675 tifosi per un totale di 51.350 persone dal vivo nelle due serate. Ad Ashland Craft è stato affidato l’inno nazionale, America The Beautiful, dopo la performance di Bebe Rexha nella serata precedente. A scaldare i motori ancora una volta i due host di eccezione: Hulk Hogan e Titus O’Neil.

Credits: WWE

Prima sfida a tinte horror con ‘The Fiend‘ sul ring. Colpo di scena nella rivalità con Randy Orton che potrebbe aver spezzato l’influenza che del ‘Maligno’ su Alexa Bliss che, al momento della Sister Abigail, ha distratto ‘The Fiend’ consentendo a ‘The Viper’, solito grande opportunista, di connettere una RKO letale. Resta saldamente nelle mani di Nia Jax e Shayna Baszler il titolo tag team femminile di RAW: le due campionesse si impongono su Tamina e Natalya, già stanche dal match della notte precedente, grazie alla sottomissione di Shayna sulla canadese. Kevin Owens si impone nel suo match contro l’ex amico Sami Zayn chiudendo con una Stunner, stesso trattamento rifilato anche allo YouTuber Logan Paul, ospite di Zayn.  Un Brogue Kick al volo permette a Sheamus di vincere il terzo titolo degli Stati Uniti della sua carriera battendo il campione uscente Matt Riddle, mentre Apollo Crews si laurea campione Intercontinentale battendo Big E nella ‘Nigerian Drum Fight’. Cambia di mano anche il titolo femminile di RAW con Rhea Ripley, da poco arrivata nel main roster, ha sconfitto la quotatissima Asuka ponendo fine al suo lungo regno da campionessa grazie alla Riptide.

Climax di emozioni nel tanto atteso main event della seconda serata, nonchè main event di WrestleMania 37. La sfida a 3 fra Roman Reigns, Daniel Bryan ed Edge ha premiato ancora una volta ‘The Head of the Table’ che ha conservato la cintura di campione Universale. Roman Reigns ha sfruttato al meglio l’intervento del cugino Jay Uso, riuscendo a schienare sia Edge (pronto a tornare campione del mondo dopo 10 anni) che Daniel Bryan (a 7 anni dal successo di WrestleMania 30).

WrestleMania 37, i risultati dei match della seconda sera:

Single Match – Vincitore: Randy Orton vs ‘The Fiend’ Bray Wyatt (w. Alexa Bliss)

Women’s Tag Team Championship – Vincitrici: Nia Jax & Shayna Baszler vs Natalya & Tamina

Single Match – Vincitore: Kevin Owens vs Sami Zayn (w. Logan Paul)

United States Championship – Vincitore: Sheamus vs Riddle

Intercontinental Championship – Nigerian Drum Fight – Vincitore: Apollo Crews vs Big E

Raw Women’s Championship – Vincitrice: Rhea Ripley vs Asuka

WWE Universal Championship – Vincitore: Roman Reigns (w. Paul Heyman) vs Edge vs Daniel Bryan