fbpx

Vincenzo Nibali torna a casa dopo l’operazione: iniziata la riabilitazione, in bilico la sua partecipazione al Giro d’Italia

Vincenzo Nibali torna a casa dopo l’operazione alla mano: il ciclista messinese inizia la riabilitazione e punta al Giro d’Italia 2021

Dopo due notti passate presso la clinica Ars Medica di Gravesano, Vincenzo Nibali è stato dimesso dall’ospedale ed ha fatto ritorno nella sua abitazione di Lugano. Il ciclista siciliano era stato ricoverato nei giorni scorsi a causa di una frattura composta del radio del polso destro, causata da una brutta caduta in allenamento. Allo ‘Squalo’ è stata applicata una placca con 3 viti per tenere ferme le due parti dell’osso. In mattinata le ultime medicazioni, la ferita è stata drenata ed è stato cambiato il bendaggio. Nel pomeriggio Nibali ha effettuato i primi eserizi di riabilitazione passiva, muovendo le dita della mano destra. Nibali dovrà stare a riposo per 3 giorni: da lunedì potrà iniziare ad utilizzare il tutore rigido che gli immobilizzerà il polso e potrà pedalare sui rulli. Nibali salterà il Tour of the Alps in programma dal 19 al 23 aprile, così come la Liegi-Bastogne-Liegi di domenica 25 aprile. La speranza è di vederlo al via del Giro d’Italia previsto per l’8 maggio a Torino.