fbpx

Vaccini, il commissario Figliuolo: “nei prossimi 3 mesi quasi 7 milioni di dosi Pfizer in più in Italia”

figliuolo vaccini coronavirus Foto di Francesco Arena / Ansa

In Europa 50 milioni di dosi del vaccino Pfizer in più: l’Italia ne otterrà quasi 7 milioni. La soddisfazione del generale Figliuolo

Il piano vaccinale in Italia prosegue secondo le previsioni del generale Francesco Paolo Figliuolo, commisario per l’emergenza Covid nominato dal governo Draghi. Una mano la dà l’Europa con l’arrivo di 50 milioni di dosi Pfizer in più rispetto alle attese dei prossimi 3 mesi, dalle quali l’Italia beneficerà con circa 7 milioni di scorte in più. “Ho ricevuto una chiamata dal premier Draghi che mi ha comunicato l’arrivo per Europa in questo trimestre di 50 milioni di dosi Pfizer in più. Per l’Italia vuol dire oltre 670.000 dosi in più ad aprile, 2 milioni e 150.000 dosi in più a maggio e oltre 4 milioni di dosi in più a giugno. Finalmente una bella notizia. Il piano va avanti così come l’avevo strutturato, per questo sono davvero contento“, il commento del generale Figliuolo in visita al Polo vaccinale di Aosta.