fbpx

Superlega, sanzioni per Real Madrid e Juventus? Possibile un anno senza Champions League

Foto di Alessandro di Marco / Z63 / Ansa

Una corrente interna all’UEFA vorrebbe punire i leader della Superlega: possibile un anno senza Champions League per Juventus e Real Madrid

Ammirevole ammettere un errore, questi club hanno commesso un grande errore. La cosa più importante adesso è ricostruire l’unità che c’era e andare avanti insieme“. Un messaggio di pace quello di Aleksander Ceferin, intenzionato a riaccogliere i 12 club dissidenti che avevano fondato la Superlega. All’UEFA conviene riavere con sè le big per ripristinare il naturale appeal della Champions League, ma il ‘tradimento’ è stato un segnale forte. E qualcuno pensa che vada punito. Jasper Moller aveva aperto alla possibilità di squalificare Real Madrid, Manchester City, Chelsea e Manchester United dalle coppe europee. Ipotesi complicata da mettere in pratica. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ però, ci sarebbe una corrente interna all’UEFA che vorrebbe quantomeno sanzionare i leader del progetto, Real Madrid e Juventus, con un anno di ‘ban’ dalla Champions League. Anche in questo caso, si tratterebbe di una punizione molto severa, per due club storici e molto influenti. Andranno sicuramente regolamentati i parametri che escludano un nuovo tentativo di ‘rivoluzione’. Una sorta di clausola che se non dovesse essere rispettata dai club partecipanti alle coppe comporterà conseguenze sportive e finanziarie.