fbpx

Superlega, la Roma esce allo scoperto: “Siamo fortemente contrari a questo modello chiuso”

Dan Friedkin Roma Foto di Riccardo Antimiani / Ansa

La Roma esce allo scoperto schierandosi apertamente contro la Superlega: il comunicato ufficiale del club capitolino

La Roma esce allo scoperto e si schiera apertamente contro la Superlega. E’ arrivata, dunque, anche la risposta della società capitolina in merito a uno degli argomenti più caldi da ieri mattina. Tra l’altro, il club capeggiato da Friedkin sarebbe tra i candidati a far parte di questa nuova competizione, come affermato anche dal numero uno del Real Madrid Florentino Perez.

Ma la Roma, prima ancora di ricevere l’eventuale invito, incassa, ringrazia e va avanti: “Ci rivolgiamo – si legge nel comunicato pubblicato poco fa sul sito ufficiale – ai nostri incredibili tifosi e sostenitori dopo il recente annuncio di una “super league” divisiva. L’AS Roma è fortemente contraria a questo modello “chiuso”, perché totalmente in contrasto con lo spirito del gioco che tutti noi amiamo. Certe cose sono più importanti del denaro e noi restiamo assolutamente impegnati nel calcio italiano e nelle competizioni europee aperte a tutti. Non vediamo l’ora di continuare a lavorare con la Lega Serie A, la Federazione Italiana, l’ECA e l’UEFA per far crescere e sviluppare il gioco del calcio in Italia e in tutto il mondo. I tifosi e un calcio accessibile a tutti sono al centro del nostro sport e questo non deve essere mai dimenticato”.

Poco fa, anche i tifosi di Lazio e Roma si erano schierati apertamente contro, esprimendo il proprio dissenso attraverso un comunicato congiunto.