fbpx

Serie D, terremoto Roccella: Curtale si dimette, ma il club lo blocca. “Ho visto gente in gita scolastica”

curtale roccella

Serie D, nervi tesi in casa Roccella: il ds Curtale rassegna le dimissioni, ma il club lo blocca e gliele respinge

Terremoto in casa Roccella dopo l’ennesima sconfitta, la cinquina subita nel testa-coda in casa della capolista Acr Messina. Una prestazione e un risultato che hanno mandato su tutte le furie il direttore sportivo dei granata Curtale, che ha rassegnato le dimissioni: “La rabbia nostra non nasce dal non aver fatto punti qui, piuttosto che alla prima difficoltà questa squadra si squaglia come neve al sole – si legge su Messinanelpallone – Ma l’essere i più giovani tra i nove gironi non deve essere un alibi. E’ vero avevamo nove under su undici, ma lo stesso copione c’era stato in altre partite, quando l’avversario era più debole. Sono deluso dalle modalità con cui si è perso, questa squadra, come si dice ad Oxford, avi ittari sangu. Io mi prendo le responsabilità, in quanto li ho portati io questi calciatori. Pure la situazione economica non può essere un appiglio, nonostante il momento difficile sia riconosciuto da tanti, anche fuori dall’Italia. Mi dimetto, come ho già detto al presidente, non per fare lo Schettino, ma perché mi auguro ci sia una svolta. Dopo il pari sembravamo una squadra di Prima Categoria, allora faccio un passo indietro. Ci mancano tredici partite, considerando i recuperi: non si può mollare in questo modo. Si può perdere, specie in casa della capolista, ma non così. Alla fine ho visto gente in gita scolastica ed è inaccettabile, per rispetto dei grandi sacrifici del presidente, della città di Roccella e della maglia. Spero che i giocatori lo capiscano”.

La società jonica, però, ha respinto le dimissioni del dirigente. Di seguito il comunicato integrale sui canali social.

“L’Asd Roccella, esaminata la comunicazione di dimissioni del Direttore Sportivo Sig. Francesco Curtale, comunica quanto segue.
Francesco Curtale rappresenta un punto di forza e di riferimento dell’intero mondo sportivo di Roccella, della Locride e della Calabria.
Insieme abbiamo affrontato nel corso degli anni momenti di grande difficoltà e di straordinarie soddisfazioni sportive ed umane.
Comprendiamo, ovviamente, le ragioni di amarezza che lo hanno spinto a rassegnare le dimissioni, non ultima la delusione per l’ultima prestazione di una squadra che in queste ultime giornate deve dimostrare quello che vale, migliorando non tanto sotto il profilo tecnico, quanto sotto quello comportamentale e mentale.
Tuttavia questo è il momento di restare uniti perché con uno sforzo unitario di società, staff tecnico e squadra è ancora possibile raggiungere un traguardo che sembrerebbe lontano.
Abbiamo affrontato momenti ben più difficili e, come noto, quello che sta trascorrendo è un anno estremamente difficile per i mille problemi che l’emergenza sanitaria ci ha posto di fronte.
Ma il Roccella è abituato a non mollare mai sino alla fine e così faremo anche quest’anno.
Per questo il direttivo dell’ASD Roccella ha deciso all’unanimità di respingere le dimissioni del Direttore Sportivo Sig. Francesco Curtale, rinnovando l’assoluta fiducia nei suo confronti e auspicando che lo stesso continui a svolgere, in accordo con tutte le componenti della squadra, il positivo lavoro sin qui realizzato”.

Roccella Jonica 2 aprile 2021.
Il Presidente
Rocco Vincenzo Femia