fbpx

Roma, paura per Chris Smalling: rapinatori in casa davanti a moglie e figlio

Foto di Riccardo Antimiani / ANSA

Paura per Chris Smalling nella notte: malviventi armati entrano nella sua casa di Roma, rapina davanti alla moglie e al figlio

Ore di grande paura quelle vissute ieri notte da Chris Smalling. Il difensore della Roma, non presente all’Olimpico per la sfida di Europa League contro l’Ajax perchè infortunato, ha ricevuto in casa propria la visita, poco gradita dei ladri. Un gruppo di rapinatori armati e a volto coperto si è introdotto nella villa del calciatore in zona Appia Antica, tra l’Ardeatina e l’Eur, nel cuore di Roma. Il calciatore è stato segliato e forzato ad aprire la cassaforte per rubare Rolex, gioielli e altri preziosi. Il tutto davanti a moglie e figlio piccolo. Verso le 5 del mattino la moglie ha chiamato la polizia: attualmente le forze dell’ordine stanno svolgendo le indagini di rito. Non è la prima volta che gli sportivi della Capitale vengono presi di mira dai ladri: a novembre alcuni malviventi avevano svaligiato la villa di Paulo Fonseca raccogliendo un bottino di circa 100.000 euro, mentre pochi giorni prima la stessa sorte era toccata a Correa della Lazio.