fbpx

Riaperture, la bordata di Salvini: “Speranza? Non ho fiducia in lui, mi fido di Draghi”

Matteo Salvini Foto di Ettore Ferrari / Ansa

Matteo Salvini interviene sulla questione riaperture: il leader della Lega rifila una bordata a Speranza e conferma la fiducia nel premier Draghi

Mentre in tutta Italia continuano le proteste di quelle categorie di lavoratori che maggiormente hanno sofferto l’impatto della crisi dovuta alla pandemia di Coronavirus, la politica discute sull’argomento riaperture-chiusure. Matteo Salvini continua imperterrito a sostenere la tesi scientifica: riaprire dove i dati lo consentono, in sicurezza, per rilanciare l’economia. Il leader della lega, intervenuto su ‘Radio anch’Io’ su Rai Radio Uno, ha rifilato una bordata al ministro della Salute Roberto Speranza, confermando invece la sua fiducia nel presidente del Consiglio Mario Draghi: “non mi interessa la polemica personale: le critiche le tengo per me. Dal ministro della Salute mi aspetto che segua la scienza quando si apre e quando si chiude. Fiducia in Speranza? Ho fiducia in Draghi, ma niente polemiche“.