fbpx

Reggio Calabria, murales per il 25 aprile. Filomena Iatì: “non esiste alcuna determina di affidamento per la realizzazione dei lavori, dov’è la trasparenza dell’amministrazione?”

Filomena Iatì Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria, murales per il 25 aprile. Filomena Iatì: “non esiste alcuna determina di affidamento per la realizzazione dei lavori, dov’è la trasparenza dell’amministrazione? Questa è la legalità cui si riferiscono il Sindaco e l’assessore Scopelliti?”

“Accogliendo l’invito dell’Assessore Scopelliti – scrive in una nota l’Avv. Filomena Iatì, consigliere comunale “Per Reggio Città Metropolitana” -ed ascoltando le dichiarazioni del Sindaco, questa mattina mi sono recata dal Dirigente del Settore Lavori Pubblici/Patti per il Sud, incaricato dalla Giunta Comunale, con delibera di indirizzo n. 67 del 07.04.2021, di:”… 1. Acquisire parere dell’ATERP per la realizzazione dei due murales per la ricorrenza dell’anniversario della Liberazione d’Italia; 2. Conseguentemente, di procedere ad inviduare l’operatore economico per la realizzazione dell’intervento, avvalendosi, ove ritenuto, della procedura già perfezionata dal Settore Welfare con determina n. 1198 del 19.05.2020; 3. Di acquisire il nulla osta del Settore Pianificazione Urbana per come previsto dal Regolamento comunale; – Di dare atto che l’occupazione gratuita del suolo pubblico necessaria per il cantiere relativo alla realizzazione dei murales è esente dal canone in quanto trattasi di occupazione effettuata dal Comune per finalità specifiche di cultura; – di dare atto che la spesa per la realizzazione dell’intervento graverà sulla scheda finanziaria Patti per lo Sviluppo Città Metropolitana di Reggio Calabria, tema prioritario 4.2 – ID 294 “Interventi di valorizzazione culturale del centro urbano”; – di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D. Lgs. n. 267/2000″. Ebbene, il predetto Dirigente Beatino, mi ha rappresentato che non esiste alcuna determina di affidamento per la realizzazione dei due murales, nè la relativa quantificazione dei lavori, non avendo ancora provveduto l’Amministrazione ad approvare il bilancio di previsione… A questo punto chiedo: “Dov’è la trasparenza di questa Amministrazione? Questa è la legalità cui si riferiscono il Sindaco e l’assessore Scopelliti? Come il Sindaco e l’Assessore Scopelliti hanno quantificato la spesa dei murales? Ancora una volta annunci”, conclude.