fbpx

Reggio Calabria, mercoledì manifestazione a Piazza Italia di ristoratori, palestre, partite iva: “rivendichiamo il nostro diritto al lavoro”

Reggio Calabria, mercoledì manifestazione a Piazza Italia di ristoratori, palestre, partite iva: “rivendichiamo il nostro diritto al lavoro. Senza diritti non esistono i doveri”

“Il 14 aprile 2021 alle ore 10:00 a Reggio Calabria ristoratori, palestre, partite iva e liberi cittadini – scrivono gli organizzatori in una nota- asfissiati dalla mancanza di libertà saranno in piazza Italia per chiedere il diritto al lavoro, l’annullamento dei colori regionali, il sostegno concreto e non l’elemosina da parte delle istituzioni, la costruzione immediata della sanità calabrese che ci permetterà di non essere perennemente penalizzati senza reali contagi. Niente rossi niente arancioni”. “I ristoranti, le palestre, i cinema, i teatri, non sono untori – sottolineano gli organizzatori- e la dimostrazione sta nel fatto che sono stati sempre chiusi e il virus a quanto pare ha continuato a diffondersi . Rivendichiamo il nostro diritto al lavoro. Senza diritti non esistono i doveri. È arrivato il momento in cui in virus va affrontato con intelligenza e non col gioco dei colori. La manifestazione sarà pacifica nel rispetto delle regole anticovid ma si chiede riscontro immediato nel caso contrario le proteste continueranno”.