fbpx

Reggio Calabria, i Giovani sulla Strada scendono in piazza con un sit-in a favore del DdL Zan: “la legge va calendarizzata in Parlamento e approvata nel più breve tempo possibile” [FOTO e INTERVISTE]

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria, i “Giovani sulla Strada” scendono in piazza con un sit-in a favore del DdL Zan: “La lotta contro le discriminazioni non deve conoscere colore politico: ci batteremo affinché questo torni ad essere un argomento prioritario non solo nel dibattito nazionale, ma anche regionale”

Sit-in a Piazza Italia a Reggio Calabria dei “Giovani sulla Strada” a favore del DdL Zan. Il portavoce, Francesco Nicolò, ai nostri microfoni, afferma: “riteniamo evidente che le mistificazioni sul Ddl Zan portate avanti dal Presidente Spirlì costituiscano un tentativo di compiacere l’elettorato omofobo, definendo la legge stessa un “privilegio” per la Comunità LGBTQIA e adeguandosi alla retorica di una certa destra, di cui ci impegniamo a contrastarne l’espansione. Ci appare assurdo – prosegue– definire un privilegio la tutela di cittadine e cittadini dalle discriminazioni, contro i reati di xenofobia e dal Codice Rosso contro la violenza sulle donne. La lotta contro le discriminazioni non deve conoscere colore politico: ci batteremo affinché questo torni ad essere un argomento prioritario non solo nel dibattito nazionale, ma anche regionale“. Alla manifestazione presente anche Michela Calabrò, presidente dell’Arcigay di Reggio Calabria: “serve più che mai mobilitarsi, organizzarsi e unire tutte le nostre forze affinchè la legge venga calendarizzata nel Parlamento e approvata nel minor tempo possibile”. In alto la FOTOGALLERY, in basso le INTERVISTE complete.

Reggio Calabria, sit-in a favore del DdL Zan. Le parole di Francesco Nicolò, portavoce del movimento Giovani sulla Strada [VIDEO]

Reggio Calabria, manifestazione a Piazza Italia a favore del DdL Zan. Michela Calabró (Arcigay): “la legge va approvata subito” [VIDEO]