fbpx

Reggio Calabria, studentessa del Liceo Classico Nostro raggiunge la finale nazionale delle Olimpiadi di Italiano

Reggio Calabria, Chiara Cosentino, studentessa del Liceo Classico Nostro di Villa San Giovanni, si qualifica per la finale nazionale delle Olimpiadi di Italiano

Rappresenterà la Calabria la studentessa Chiara Cosentino del Liceo Classico Nostro di Villa San Giovanni, ammessa alla fase nazionale delle Olimpiadi di Italiano X Edizione, categoria Junior, che si svolgerà a Roma, se in presenza, oppure online l’undici maggio. Promosse e organizzate dalla Direzione Generale Ordinamenti Scolastici del Ministero dell’Istruzione, le Olimpiadi di Italiano, competizione inserita nel Programma annuale Valorizzazione Eccellenze del MI, sono gare individuali di lingua italiana finalizzate a rafforzare nelle scuole lo studio della lingua italiana e sollecitare gli studenti a migliorare la padronanza della propria lingua.

La mia esperienza alle Olimpiadi di Italiano è iniziata l’anno scorso, – commenta la studentessain primo Liceo classico, un po’ per caso, mi sono iscritta a partecipare semplicemente per fare un’esperienza nuova; quando mi comunicarono la qualificazione per la semifinale sono stata molto contenta, ma, sopraggiunta la pandemia, la semifinale 2019/2020 purtroppo non si è svolta. Così ho deciso di partecipare anche quest’anno: non mi sarei mai aspettata di arrivare prima in Calabria alle Olimpiadi di Italiano, ma adesso sono pronta a dare il massimo, non solo per me stessa, ma anche per la mia scuola, per la mia città e per la mia regione. Durante lo svolgimento delle prove della fase d’Istituto e della semifinale molte, se non tutte, sono state le materie scolastiche che mi hanno aiutata, da quelle umanistiche a quelle scientifiche, ma anche i miei hobby personali mi hanno agevolata: uno è leggere, cosa che certamente aiuta ad avere una conoscenza più ampia dell’italiano, anche relativamente ai vari momenti storici e ai vari generi; l’altro è la scherma, che da sempre mi ha insegnato ad affrontare le sfide”.

Grande è la soddisfazione della Dirigente Scolastica prof.ssa Maristella Spezzano, che si è complimentata con la studentessa e con i docenti. “Chiara – afferma – ha aggiunto un’altra perla all’Istituto villese: il suo personale successo è prestigioso e lusinghiero per l’intera comunità scolastica. Conosco le qualità morali e culturali della ragazza, già in quest’anno scolastico destinataria di un attestato di merito per la partecipazione al concorso nazionale Borsa di studio Fondazione giudice Antonino Scopelliti e vincitrice del Premio letterario Giovani organizzato dal Nostro Repaci. Questa è la terza volta che una studentessa del Liceo classico Nostro si apre la strada verso la fase nazionale delle Olimpiadi di Italiano, espressione concreta della didattica innovativa e vincente del liceo villese. Quando i ragazzi riescono ad affermare le loro competenze è perché tutta la scuola si impegna con passione e offre loro le giuste opportunità di far emergere le migliori qualità e i talenti nascosti. Auguriamo a Chiara Cosentino – conclude – di riuscire a distinguersi in questa nuova esperienza della finale nazionale, che siamo sicuri affronterà con la determinazione che la contraddistingue”.