fbpx

Reggio Calabria, Alex Tripodi (Articolo 1): “bene il bando per le nuove assunzioni al Sud, ma non si perda l’opportunità di riqualificare il personale sottoinquadrato alla Regione”

Reggio Calabria, Alex Tripodi (Articolo 1): “il bando che prevede l’assunzione del nuovo personale al Sud Italia già inserito nella Gazzetta Ufficiale da parte del Governo è una ottima notizia ma non si perda l’opportunità di riqualificare il personale sottoinquadrato alla Regione”

“Il bando che prevede l’assunzione del nuovo personale al Sud Italia già inserito nella Gazzetta Ufficiale da parte del Governo è una ottima notizia per la possibilità di inserire le nuove generazioni nel mercato del lavoro e d’altra parte per rafforzare una pubblica amministrazione sottodimensionata e spesso non tecnologicamente adeguata alle nuove sfide tecnologiche”, così afferma Alex Tripodi co-coordinatore regionale di Articolo Uno Calabria. “Presso l’ente Regione Calabria ci teniamo anche a segnalare così come ha già fatto precedentemente RSU Uil-FPL la presenza in organico di oltre 350 dipendenti, i quali nonostante si trovino in possesso di abilitazioni funzionali allo scatto di carriera si ritrovano ad oggi sottoinquadrati. In tal senso – la nostra azione spiega il segretario di Articolo Uno – va nella richiesta al governo e agli enti competenti di farsi’ che si proceda al più presto ad una riqualificazione dei profili già presenti in organico e dunque ad una razionalizzazione della spese, al fine di consentire un incremento ancor maggiore per l’inserimento di nuovi giovani e professionisti nella Pubblica Amministrazione”, così conclude Alex Tripodi co-coordinatore regionale di Articolo Uno Calabria.