fbpx

Reggina-Vicenza, la probabile formazione amaranto: Baroni pensa a Denis, traffico sugli esterni [GRAFICA]

baroni denis

Reggina-Vicenza, la probabile formazione amaranto: le possibili scelte di mister Baroni in vista del match di domani al Granillo

5 dicembre 2020, Reggina-Brescia. Più di un girone fa. Questa l’ultima partita con Denis utilizzato dal primo minuto. Domani, per Reggina-Vicenza – più di quattro mesi dopo – El Tanque potrebbe essere nuovamente schierato dall’inizio. Ci sta seriamente pensando mister Baroni, che qualcosina ha fatto intendere nella conferenza stampa di ieri: “Montalto e Orji hanno caratteristiche diverse ma entrambi, a seconda della partita, possono interpretare il ruolo di centravanti. Non dimentichiamoci però di Denis che sta benissimo – ha detto – Ho tre giocatori per quel ruolo e sono convinto che, sia chi entrerà sia chi subentrerà, farà bene”. Come sempre, però, l’allenatore fiorentino si prenderà tutto il tempo necessario per scegliere con calma fino all’ultimo, dato l’imbarazzo della scelta in ogni ruolo. Questo, e l’interrogativo su Folorunsho (è recuperato, ma verrà utilizzato “con cura”? Qui Baroni non si è sbilanciato), i due dubbi principali in merito alla probabile formazione di domani. Analizziamo la situazione ruolo per ruolo.

PORTIERE E DIFESA – Davanti a Nicolas, solita linea a quattro con la possibile conferma di 3/4 della retroguardia di Cittadella. Lakicevic, infatti, potrebbe tornare a riprendersi il posto a destra in luogo di Delprato.

CENTROCAMPO – Favorita la solita coppia centrale formata da Crimi e Crisetig con il solito Bianchi ad insidiare i due. Non ci sono Kingsley e Faty, l’unica altra alternativa sarebbe Chierico.

ESTERNI E ATTACCO – Qui viene il bello, perché ci sono i maggiori dubbi. Oltre ai due sopracitati, il riferimento offensivo e l’utilizzo di Folorunsho, è rebus anche per quanto riguarda i due esterni. Baroni, per fortuna, ha a disposizione ben sette uomini per tre maglie e altre quattro per quella di riferimento centrale. Al momento, sembrerebbe favorito Situm a sinistra, dopo le ottime prestazioni in Veneto, mentre dall’altra parte se la giocano Rivas, Bellomo ed Edera, se quest’ultimo non dovesse essere accentrato. Nel caso in cui Folorunsho non dovesse partire dall’inizio, infatti, il posto di trequartista dovrebbe andare al giovane scuola Torino, che ha interpretato questo ruolo nelle ultime due gare. Davanti, come detto, su Denis il mister ci sta facendo più di un pensierino, ma scalpitano Montalto e Orji. Di seguito la grafica di StrettoWeb con la probabile formazione.

Probabile Formazione Reggina-Vicenza