fbpx

Reggina-Vicenza, Baroni: “E’ il momento di non perdere l’equilibrio e spingere. Su Denis…”

Reggina-Monza Baroni Foto StrettoWeb

Le parole del tecnico amaranto Marco Baroni al termine del match del Granillo tra Reggina e Vicenza

E’ appena terminato il match tra Reggina e Vicenza al Granillo. Come di consueto, appuntamento nel post gara tra mister Baroni e i giornalisti. Queste le parole del tecnico amaranto in conferenza stampa.

REGGINA-VICENZA“Ringrazio i ragazzi, sono loro i principali artefici di questo. Abbiamo fatto un’ottima partita sotto tutti gli aspetti: nervoso, della personalità. Queste gare che si devono vincere poi magari si rischia di perderle. Ora stacchiamo una giornata, i ragazzi se la meritano, poi penseremo alla prossima”.

RAMMARICO? “Se fossi arrivato prima, una situazione ancora migliore? Non sono abituato a guardare queste cose. Guardo avanti, guardo la crescita della squadra. L’ho già detto: il calcio è fatto anche di queste situazioni. A me interessa il lavoro. Ho trovato un gruppo recettivo, che ha seguito, e questo è stato facilitato. Dobbiamo rimanere concentrati. Io so che l’equilibrio non lo perdo. E’ il momento di spingere con umiltà. Ai ragazzi parlo di valori, che sono fondamentali. Il nostro lavoro è bello perché non c’è limite al miglioramento. Non voglio considerare per questo l’attuale momento come il migliore”. 

DENIS “Io sono stato indeciso da ieri sera a stamattina se metterlo dall’inizio. Mi dispiace certe volte, credo di riuscire a gestirlo, lo preservo a volte negli allenamenti. Questa settimana mi sono bastate due sedute per capire che lui voleva esserci. L’ho capito, ma ci sono anche degli equilibri. German è una risorsa importantissima, io lo so ed è sempre stato così, non perché ora entra e segna”.

I SINGOLI“Abbiamo preso dei giocatori che avevano delle qualità. Per tirarle fuori ovviamente bisogna giocare. Questi ragazzi venivano da poche partite addosso. Avevano bisogno di essere accompagnati. Io nella gestione del giocatore preferisco sbagliare, gli chiedo sempre cosa vogliono e cerco di incidere così. Ma serve sempre la disponibilità dei ragazzi”.

Si presenta in sala stampa anche Simone Edera. “Ho visto una squadra determinata sin da subito. Penso che la squadra abbia voglia di raggiungere un obiettivo importante. Ora stiamo puntando a qualcosa di più. Siamo determinati, sappiamo cosa vogliamo. La società e il mister mi stanno dando una grande mano, io cerco di dare il massimo e cerco di crescere. Un po’ il gol agli attaccanti manca sempre. Lavorando a testa bassa e giorno dopo giorno cercavo sempre di trovare del positivo”.

Reggina-Vicenza, Baroni: “E’ il momento di non perdere l’equilibrio e spingere. Su Denis…”

Reggina-Vicenza 3-0, le pagelle di StrettoWeb: Crisetig professore (in presenza), Montalto può “bluffare”…

Serie B, la nuova classifica dopo Reggina-Vicenza: balzo amaranto in ottica playoff!