fbpx

Ex Reggina, grave lutto per Simone Perrotta: la mamma è volata in cielo, “buon viaggio ovunque tu sia”

morte mamma perrotta

Un grave lutto ha colpito l’ex centrocampista della Reggina e della Nazionale italiana Simone Perrotta: ieri ha perso la madre

Un grave lutto ha colpito Simone Perrotta, ex calciatore calabrese cresciuto alla Reggina e diventato grande con la Roma e con la Nazionale italiana, a tal punto da alzare la Coppa del Mondo nel 2006. L’ex centrocampista ha perso la mamma nella giornata di ieri e ha voluto ricordarla con un messaggio commovente e profondo sul profilo personale Instagram. Eccolo integralmente.

“E così troppo presto sei volata via… lasciando un vuoto troppo doloroso da gestire.
Pensavo fossi pronto a ricevere quella maledetta telefonata che ti sveglia durante la notte, perché sapevo che presto o tardi sarebbe arrivata, ma la verità è che, non lo si è mai abbastanza per capire che una parte fondamentale di te non c’è più. lo so è il ciclo della vita, ma è un dolore che ti lacera dentro.
È stato un privilegio averti come mamma. Mi hai riempito di affetto ed attenzione in ogni istante della mia vita, e ti prego, ovunque tu sia, non smettere di sussurrarmi quelle paroline piene d’amore perché continuo ad averne un bisogno vitale.
Buon viaggio mamma e sono consapevole che un giorno staremo più vicini di quanto lo siamo stati in vita.
Ti amo.”

Non sono mancati i messaggi di avvicinamento da parte di ex amici e compagni del mondo del calcio. Da Bruno Cirillo a Mimmo Toscano passando per Totti, Toni, Taddei, Bruno Conti.

Anche tutta la redazione di StrettoWeb si stringe al dolore dell’ex giocatore per la grave perdita.