fbpx

Recovery, Siclari (FI): “il Sud vede la luce con l’alta velocità sino a Reggio Calabria”

Marco Siclari

Recovery, Siclari: “Forza Italia da sempre lavora per il rilancio del Sud, a partire dalla Legge Obiettivo del 2001 voluta dal Governo Berlusconi e arrivando oggi ad avere un nuovo Governo, con una presa di coscienza storica, che prende atto che se non cresce il Sud non cresce il Paese”

“Forza Italia da sempre lavora per il rilancio del Sud, a partire dalla Legge Obiettivo del 2001 voluta dal Governo Berlusconi e arrivando oggi ad avere un nuovo Governo, con una presa di coscienza storica, che prende atto che se non cresce il Sud non cresce il Paese. Il Sud adesso, ha un nuovo peso nelle strategie del Governo anche grazie a Forza Italia, protagonista con il Ministro per il Sud Mara Carfagna, e al lavoro svolto dal partito nelle sedi istituzionali, coordinato da Antonio Tajani e dal presidente Silvio Berlusconi“, è quanto scrive in una nota il senatore Marco Siclari. “Ben il 50% degli investimenti in opere pubbliche sarà stanziato per il Sud. Molti miliardi serviranno al miglioramento definitivo dell’autostrada Salerno Reggio Calabria e per portare l’alta velocità fino a Reggio Calabria. La linea ad Alta Velocita Salerno- Reggio, come riferito in aula dal premier Draghi, sarà una vera alta velocità dove i treni potranno viaggiare a 300 Km all’ora. Con questi investimenti, ci si metterà lo stesso tempo da Roma a Torino e da Roma a Reggio Calabria. Il Sud, finalmente, si avvicina all’Europa. Ringrazio il Presidente del Consiglio Mario Draghi, che con la sua esperienza e il suo pragmatismo, ha imboccato finalmente la strada giusta per lo sviluppo del Sud e dell’Italia con Forza Italia protagonista per il sud”, conclude.