fbpx

Serie B, club più ricchi con Sky: ecco quanto riceveranno nel prossimo triennio

logo sky serie b

Il campionato di Serie B è tornato a Sky dopo la parentesi Dazn: club più ricchi nel prossimo triennio, ecco quanto riceveranno

La Serie B è di nuovo su Sky. Il campionato cadetto italiano, dopo l’interregno Dazn, torna ad essere ospitato dal colosso che per anni ne ha avuto il “monopolio” e che di recente ha perso la Serie A proprio in luogo di Dazn. Per i club di seconda serie, importante boccata d’ossigeno in termini economici: come rivela la Gazzetta dello Sport, infatti, le entrate tv per il triennio potrebbero essere quasi il doppio rispetto a quelle ricevute nel triennio precedente da Dazn.

“E’ stato ottenuto un buon risultato – si legge sulla rosea – se si pensa che ci saranno 8 milioni in più, i quali entro 45 giorni potrebbero addirittura raddoppiare. In questo triennio la B ha incassato 24 milioni all’anno: 22 da Dazn, 2 dalla Rai. Il nuovo accordo con Sky prevede il pagamento di 32 milioni all’anno: 16 per il pacchetto 1 (diritti per il satellite o il digitale terrestre) e 16 per il pacchetto 2 (quello per gli OTT mobile, che per esempio Sky utilizzerà su Now Tv). Ma non è finita qui – prosegue il quotidiano – perché se dovesse arrivare entro il termine del 15 giugno l’offerta da un altro broadcaster per il pacchetto 2 (magari la stessa Dazn, o anche Eleven Sports) i milioni diventerebbero 24: 12 (e non 16) da Sky e 12 dal nuovo licenziatario. Quindi ci potrebbero essere 40 milioni all’anno per i club contro i 24 dell’accordo precedente”.

La prossima Serie B con 4 squadre calabresi? E’ il grande sogno del Catanzaro, ma la Reggina proverà a “rovinarlo”…