fbpx

Nibali, ok dai medici per la prova su strada: il problema al polso migliora, c’è speranza per il Giro d’Italia!

Migliorano le condizioni del polso di Nibali: il siciliano ottiene l’ok dai medici per la prova su strada, aumentano le speranze di vederlo al Giro d’Italia

Visita di controllo presso Ars Medica con il Dr Marano e… tutto bene. Grazie a questo, ora ho il via libera per iniziare una nuova fase del mio recupero, la più delicata e decisiva: la prova su strada”. Parole che infondono grande speranza a tutti i tifosi, quelle pubblicate da Vincenzo Nibali sul suo profilo Instagram. Il ciclista messinese, infortunatosi al polso alcuni giorni fa e subito finito sotto i ferri, sta proseguendo nel suo percorso di riabilitazione in vista del Giro d’Italia. Lo ‘Squalo’ punta ad essere ai nastri di partenza il prossimo 8 maggio e la notizia dell’ok medico alla prova su strada non può che essere confortante. Nibali, vincitore della Corsa Rosa nel 2013 e nel 2016, vuole provare a riscattare la prova opaca della passata stagione. La Trek-Segafredo ha intenzione di affiancargli Giulio Ciccone e l’olandese Bauke Mollema. Il ciclista siciliano corre contro il tempo, ma non ha intenzione di arrendersi.