fbpx

Il Crotone rimonta 3 volte, ma Simy e Messias non bastano: l’ex Reggina Di Lorenzo fa felice il Napoli

Cesare Abbate / Ansa

Napoli-Crotone termina 4-3: la doppietta di Simy e il gol di Messias illudono i calabresi, l’ex Reggina Di Lorenzo firma il gol decisivo per i partenopei

Un Crotone tutto cuore e grinta che rimonta 3 gol, ma poi è costretto ad arrendersi di fronte alla maggior qualità del Napoli. Si può riassumere brevemente così la sfida valida per la 29ª giornata di Serie A andata in scena nel pomeriggio odierno al ‘Diego Armando Maradona’ di Napoli. Per i partenopei 3 punti importantissimi nella rincorsa alla zona Champions League, in particolare dop il passo falso del Milan fermato 1-1 dalla Sampdoria nel lunch match. Napoli che fa la partita, si scatena con la sua straordinaria qualità offensiva ma soffre anche dietro. A grandi linee lo stesso si può dire del Crotone.

I partenopei macinano gioco con un Insigne ispiratissimo: suo il gol che sblocca la gara, al quale poco dopo fa seguito l’assist al volo per Osimhen che deve solo appoggiare in porta. Il Crotone accorcia le distanze con il solito Simy, prima che una punizione strepitosa di Mertens porti nuovamente avanti di due lunghezze i ragazzi di Gattuso. Il Crotone non si disunisce, anzi aumenta la propria produzione offensiva. Simy timbra ancora il cartellino e arriva a quota 15 in stagione, servito splendidamente da Messias che poco dopo si mette in proprio per il gol del 3-3. I calabresi sembrano addirittura in grado di poter fare il colpaccio, ma un diagonale dell’ex Reggina Di Lorenzo spegne le speranze dei ragazzi di Serse Cosmi e regala il 4-3 conclusivo al Napoli.

Risultati Serie A 29ª giornata:

Ore 12:30

Milan- Sampdoria 1-1 (57′ Quagliarella, 87′ Hauge)

Ore 15:00

Atalanta-Udinese 3-2 (19′, 43′ Muriel, 45′ Pereyra, 61′ Zapata, 71′ Stryger Larsen)
Benevento-Parma 1-1 (23′ Glik, 55′ Kurtic, 67′ Ionita, 88′ Man)
Cagliari-Verona 0-1 (54′ Barak, 90’+9 Lasagna)
Genoa-Fiorentina 1-1 (13′ Destro, 23′ Vlahovic)
Lazio-Spezia 2-1 (56′ Lazzari, 73′ Verde, 89′ rig. Caicedo)
Napoli-Crotone 4-3 (19′ Insigne, 22′ Osimhen, 25′ 48′ Simy, 34′ Mertens, 59′ Messias, 72′ Di Lorenzo)
Sassuolo-Roma 1-2 (26′ rig. Pellegrini, 57′ Traore, 69′ Bruno Peres, 86′ Raspadori)

Ore 18:00

Torino-Juventus 2-2 (13′ Chiesa, 27′-46′ Sanabria, 79′ Cristiano Ronaldo)

Ore 20:45

Bologna-Inter 0-1 (32′ Lukaku)

Classifica Serie A

  1. INTER 68
  2. MILAN 60
  3. ATALANTA 58
  4. NAPOLI 56
  5. JUVENTUS 56
  6. LAZIO 52
  7. ROMA 51
  8. VERONA 41
  9. SASSUOLO 40
  10. SAMPDORIA 36
  11. BOLOGNA 34
  12. UDINESE 33
  13. GENOA 32
  14. FIORENTINA 30
  15. BENEVENTO 30
  16. SPEZIA 29
  17. TORINO 24
  18. CAGLIARI 22
  19. PARMA 20
  20. CROTONE 15

Classifica marcatori Serie A:

  1. Cristiano Ronaldo (Juventus) 24 reti
  2. Lukaku (Inter) 20 reti
  3. Muriel (Atalanta) 18 reti
  4. Simy (Crotone) 15 reti
  5. Ibrahimovic (Milan) 15 reti
  6. Insigne (Napoli) 14 reti
  7. Martinez (Inter) 14 reti
  8. Immobile (Lazio) 14 reti
  9. Joao Pedro (Cagliari) 13 reti
  10. Vlahovic (Fiorentina) 13 reti