fbpx

Messina, anche Nizza di Sicilia rischia la “zona rossa”: il Sindaco invia una comunicazione all’Asp

sicilia zona rossa

Il Sindaco Piero Briguglio è preoccupato per l’aumento dei contagi e chiede all’Asp di Messina che venga attribuita la “zona rossa” al Comune di Nizza di Sicilia

Anche Nizza di Sicilia è a rischio “zona rossa”. Il Sindaco Piero Briguglio ha inviato ieri una comunicazione all’Asp di Messina affinché, visto l’andamento dei contagi, siano attribuite le restrizioni più severe per il contenimento del Coronavirus“L’aumento degli ultimi giorni di soggetti positivi al Covid-19 a Nizza di Sicilia impone una valutazione ancora più attenta non solo da parte dell’amministrazione comunale ma anche di tutta la comunità. Nell’ultimo periodo i soggetti positivi era sceso ad una unita ma oggi il quadro è diverso come riportato nel report quotidiano pubblicato sul sito del comune”, scrive il sindaco sui social.

“Per questa plausibile ragione visto l’andamento dei contagi in costante aumento, e se tale condizione dovesse persistere chiederò, previo inoltro di comunicazione all’Asp, che il paese di Nizza di Sicilia sia dichiarato “zona rossa” – prosegue Piero Briguglio – . Un invito forte a tutti è quello di prestare attenzione nei comportamenti e soprattutto di rispettare le regole, non abbassare la guardia è interesse di tutti, cerchiamo di comunicare in ogni modo le informazioni di cui siamo in possesso, in maniera riservata e senza creare allarmismi inutili”.

Attualmente nel messinese sono già zone rosse Giardini, Barcellona, Leni, Mistretta Francavilla e Longi, è il motivo per cui il primo cittadino chiede di utilizzare atteggiamenti responsabili: “i contagi ci possono essere e sicuramente ce ne saranno altri, ma non per questo chi è positivo deve essere additato come un untore, tutti abbiamo bisogno di tutti e assumendo comportamenti solidali e responsabili renderemo un buon servizio al nostro paese”, ha concluso il Sindaco di Nizza.