fbpx

Luca Migliardi e Maurizio Maio della Galaxy Reggio Calabria vincono e convincono a Cinquefrondi

Galaxy Reggio Calabria: domenica 28 marzo a Cinquefrondi la prima prova di qualificazione ai campionati italiani di categoria

Domenica 28/03 nel Palasport Italo Bonini di Cinquefrondi si e’ svolta la prima prova di qualificazione ai campionati Italiani di categoria. La Polisportiva Galaxy Reggio Calabria schiera Luca Migliardi nella terza categoria, Marco Colica, Alessio Cuzzocrea, Francesco Falsone e Amato Salvatore nella quarta categoria, Maria Francesca Callea nella quinta categoria femminile, Maurizio Maio, Massimo Mittiga, Massimo Greppi e Giovanni Morsillo nella quinta categoria ed Emilio Pellegrino, Carmelo Romeo e Santo Migliardi nella sesta categoria.
Luca Migliardi continua il suo rush positivo di vittorie e si conferma battendo nella finale secca terza categoria il piu’quotato Michele D’amico (tt Casper) con un agevole 3-1;11-8/11-3/6-11/11-9.
Nella quarta categoria arrivano le prime delusioni di giornata: Salvatore Amato si difende bene in un girone di ferro con Corrado Mastroianni(Atlantide Vibo) ed il giovane Pasquale Amodeo(Casper) portandosi in entrambi gli incontri avanti per 2 set a 0 ma non riuscendo in nessuna occasione a chiudere il match perdendo quindi 3-2.
Falsone fuori forma continua a non trovare vittorie e cede per 3-0 col n. 1 Gregorio Curello (Atlantide Vibo), 3-1con il giovanissimo Alessandro Vadala’ (Casper) e 3-0 con Francesco Federico(tt Nuova Luzzi).

Stecca il grande favorito Marco Colica che incappa nella giornata storta perdendo nel girone col compagno di squadra Alessio Cuzzocrea 3-2 e vincendo con il Cassanese Paolo Cucci per poi battere ai quarti col punteggio di 3-0 l’esperto Curello e fermarsi in semi finale solo ai vantaggi del quinto set contro un buon Amodeo poi vincitore del torneo.
Ottima la prestazione di Alessio Cuzzocrea che nonostante il poco allenamento scende in campo con determinazione e qualita’ mettendo in riga Marco Colica e Paolo Cucci nel girone e perdendo solo in semifinale contro il forte Corrado Mastroianni (Atlantide Vibo) col punteggio di 3-1.
Nella quinta categoria femminile la forte Maria Callea si piazza in terza posizione perdendo con la giovanissima Marica Veltri(tt Castrovillari) e con Miriam Piraino (Casper) e battendo la vincitrice del torneo Mariagrazia Mastroianni(tt Conflenti).
Nella quinta categoria maschile non brillano Massimo Mittiga e Giovanni Morsillo che passano agevolmente i rispettivi gironi per poi fermarsi entrambi ai quarti il primo contro Antonio Mastroianni (TT Conflenti) 3-1 ed il secondo con il compagno di squadra Maurizio Maio poi vincitore del torneo. Ottimi invece Maio e Greppi che sbaragliano la concorrenza senza troppi problemi piazzandosi rispettivamente in prima e seconda posizione.
Discreto esordio per Carmelo Romeo ed Emilio Pellegrino che nella sesta categoria vincono i rispettivi gironi ma vanno fuori ai quarti contro atleti meno quotati.
Ottimo Santo Migliardi che al rientro dopo 5 anni di stop vince il suo girone battendo Moscato (Atlantide Vibo), vincitore del torneo, per 3-1 e Mastroianni Andrea (tt Conflenti) 3-0 e si ferma perdendo ai quarti contro il puntinato Ferrari(tt Castrovillari)
Per 3-1.
I prossimi impegni per le qualificazioni ai Campionati Italiani saranno il 18 /04 sempre a Cinquefrondi.