fbpx

Locri, vaccini a domicilio per chi non può recarsi in ospedale: i volontari della Croce Rossa a sostegno dei più fragili [FOTO]

/

I volontari della Croce Rossa a Locri stanno somministrando i vaccini a domicilio per le persone che non possono recarsi presso l’Hub vaccinale

“In un momento di confusione, preoccupazione e anche smarrimento, abbiamo qualche certezza e soprattutto riusciamo a fare ciò che diciamo. Oggi, grazie all’impegno dei volontari della Croce Rossa, stiamo vaccinando a domicilio circa cinquanta cittadini che per motivi di salute non possono recarsi presso il centro vaccinale”. E’ quanto si legge in un post pubblicato dal Sindaco Giovanni Calabrese. L’appello del primo cittadino di Locri è stato accolto da queste splendide persone, che stanno offrendo un servizio alla parte di comunità più penalizzata dalla pandemia del Coronavirus“Un grazie di ai volontari della Croce Rossa che stanno portando “vita” nelle case dei nostri anziani cittadini. Un ringraziamento ai volontari del Corpo italiano di soccorso dell’ordine di Malta per la collaborazione e un ringraziamento al personale comunale che si è tanto impegnato per il raggiungimento di questo importante obiettivo”, conclude il Sindaco che ha partecipato alla consegna di una targa.