fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Penne con verza porro e pancetta

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione delle penne con verza porro e pancetta

Le penne con verza, porro e pancetta sono un primo piatto ricco di sapore grazie ad un abbinamento di ingredienti semplici ma squisiti. Tanto gusto ed importanti proprietà nutrizionali sono racchiusi in questa pietanza dalla semplice preparazione. 

Difficoltà: molto facile

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 25 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

150 gr. di pancetta affumicata a dadini

40 gr. di parmigiano grattugiato

400 gr. verza

320 gr. di penne rigate

1 porro

Sale pepe e olio extravergine di oliva

Preparazione

Lavate la verza e tagliatela a listarelle, fatela appassire in padella con un filo d’olio, un pizzico di sale e poca acqua. In un’altra padella rosolate la pancetta e nel frattempo cuocete la pasta. Appena pronta scolatela e unitela alla verza aggiungendo anche il porro a rondelle e la pancetta croccante. Completate con una spolverata di parmigiano e di pepe nero. Servite subito.

Conservazione

Le penne con verza, porro e pancetta si conservano in frigo per 1 giorno.

Curiosità e benefici di questo piatto

La verza, dal latino virdia” che vuol dire “verde”, era conosciuta ed utilizzata dai Greci come pianta medicinale. Ricca di eccezionali proprietà, è un’ottima fonte di vitamina C e sali minerali ed ha un forte potere antiossidante. Poco calorica e saziante, viene coltivata in autunno ed al tempo dei Romani era consumata prima dei pasti per assorbire l’alcool in eccesso. Anche il cavolo verza, come altri ortaggi, è preferibile consumarlo crudo per preservarne i nutrienti. In questo piatto si accosta perfettamente alla pancetta ed ai porri, preziosi per il sistema immunitario grazie all’allicina, un antibiotico naturale. I porri arricchiscono di gusto risotti, soffritti, minestre ed insalate e, oltre ad essere buoni, sono utili nella prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Il consiglio della zia

Sostituite la pancetta con la salsiccia per una variante altrettanto gustosa.