fbpx

Formula 1, Verstappen domina il Gp dell’Emilia-Romagna: Hamilton va fuori, poi rimonta e chiude 2°. Ferrari ai piedi del podio

Foto di Davide Gennari / Ansa

Formula 1, Max Verstappen vince il Gp dell’Emilia-Romagna davanti a Lewis Hamilton e Lando Norris. Ferrari ai piedi del podio con Leclerc 4° e Sainz 5°

La Formula 1 fa tappa in Italia per il Gp del Made in Italy e dell’Emila Romagna. Tempo decisamente invernale su Imola con un cielo uggioso e la pista bagnata che rende infide le prime fasi di gara. Ne guadagna lo spettacolo con 63 giri ricchi di colpi di scena, qualche attimo di pauro e tante emozioni. Si conferma il duello al vertice fra Max Verstappen e Lewis Hamilton, sicuramente i due che si giocheranno il Mondiale fino all’ultima gara. Questa volta a spuntarla è l’olandese della Red Bull che al primo giro rifila una ‘spallata’ al campione in carica nella curva del ‘Tamburello’ prendendosi la prima posizione. Verstappen viene anche favorito da un brutto errore di Hamilton che finisce largo e accarezza le barriere: il pilota di Stevenage è costretto ad una furiosa rimonta che si concretizza in una seconda posizione con la quale limita fortemente il numero di punti che avrebbe rischiato di perdere.

L’assist per la rimonta di Lewis lo ha serito, involontariamente, il compagno Valtteri Bottas. Il brutto incidente che ha coinvolto il finlandese della Mercedes e George Russell ha costretto allo stop della gara per alcuni minuti. Hamilton ha dunque ridotto il gap alla ripartenza, infilando un avversario dopo l’altro grazie alla forza della sua Mercedes (suo anche il giro veloce). Tutti tranne ‘Mad Max’ Verstappen che con un ampio distacco di 22 secondi ha vinto la gara italiana. Terzo posto per Lando Norris, altro favorito dallo stop della gara, che precede le due Ferrari di Leclerc (5°) e Sainz (6°). Un po’ di amarezza per la Rossa che, senza lo stop sopracitato, avrebbe sicuramente fatto doppietta sul podio dietro Verstappen.

Formula 1, ordine d’arrivo Gp dell’Emilia Romagna:

  1. Max Verstappen (Red Bull)
  2. Lewis Hamilton (Mercedes)
  3. Lando Norris (McLaren)
  4. Charles Leclerc (Ferrari)
  5. Carlos Sainz (Ferrari)
  6. Daniel Ricciardo (McLaren)
  7. Lance Stroll (Aston Martin)
  8. Pierre Gasly (AlphaTauri)
  9. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)
  10. Esteban Ocon (Alpine)
  11. Fernando Alonso (Alpine)
  12. Sergio Perez (Red Bull)
  13. Yuki Tsunoda (AlphaTauri)
  14. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
  15. Mick Schumacher (Haas)
  16. Nikita Mazepin (Haas)

Ritirati:

  • Sebastian Vettel (Aston Martin)
  • Valtteri Bottas (Mercedes)
  • George Russell (Williams)
  • Nicholas Latifi (Williams)

La classifica piloti di Formula 1

  1. Lewis Hamilton 44
  2. Max Verstappen 43
  3. Lando Norris 27
  4. Charles Leclerc 20
  5. Valtteri Bottas 16
  6. Carlos Sainz 14
  7. Daniel Ricciardo 14
  8. Sergio Perez 10
  9. Lance Stroll 7
  10. Pierre Gasly 4
  11. Yuki Tsunoda 2
  12. Kimi Raikkonen 2
  13. Esteban Ocon 1
  14. Fernando Alonso 0
  15. Antonio Giovinazzi 0
  16. Sebastian Vettel 0
  17. Mick Schumacher 0
  18. Nikita Mazepin 0
  19. George Russell 0
  20. Nicholas Latifi 0

La classifica costruttori di Formula 1

  1. Mercedes 60
  2. Red Bull 53
  3. McLaren 45
  4. Ferrari 34
  5. Aston Martin 7
  6. Alpha Tauri 6
  7. Alfa Romeo 2
  8. Alpine 1
  9. Haas 0
  10. Williams 0