fbpx

Reggio Calabria, l’ex Sindaco Arena sul Museo del Mare: “nessuna vittoria, eravamo a questo punto già 7 anni fa ma la città ha perso tempo e soldi”

Waterfront Museo del Mare Zaha Hadid

“Nel 2014 l’attuale amministrazione aveva a disposizione 50 milioni di euro per la realizzazione del Museo del Mare e decise di cassare il progetto”: è quanto afferma l’ex Sindaco Demetrio Arena

“Il finanziamento per la realizzazione del Museo del Mare premia il lavoro certosino e silenzioso dell’Amministrazione e del sindaco Falcomatà”. Ha esultato così la maggioranza a Palazzo San Giorgio per aver ottenuto un grande risultato. Frena però gli entusiasmi l’ex Sindaco di Reggio Calabria Demetrio Arena, ecco il suo post pubblicato sui social: “Nel 2014 l’attuale amministrazione aveva a disposizione 50 milioni di euro per la realizzazione del Museo del Mare e decise di cassare il progetto. Fortunatamente qualcuno aveva portato avanti l’iter amministrativo e le opere accessorie sono state realizzate, se pur in tempi biblici, e sono da mesi precluse alla piena fruizione dei cittadini in attesa dei festeggiamenti. Oggi i mentitori seriali si vantano per aver ottenuto il finanziamento degli stessi 50 milioni di euro proveniente dal Recovery Fund. Qualcuno dirà siamo tornati indietro di 7 anni. Purtroppo non è così perché Reggio oggi, non solo non ha l’opera progettata da Zaha Hadid, ma ha anche perso i 50 milioni che potevano essere destinati a finanziare altri progetti. Credo ci sia poco da aggiungere, il tutto è ben sintetizzato dal post di Reggio Futura”.