fbpx

Crotone, aggrappati a un Simy da record: fa meglio di Haaland e Lewandowski, in Serie A raggiunge Weah!

Foto di Carmelo Imbesi / Ansa

Per salvarsi il Crotone spera nei gol di bomber Simy: 8 gol in 5 gare consecutive, è il miglior attaccante in Europa nell’ultimo mese!

Mancano appena 9 partite alla fine della Serie A e la situazione del Crotone appare alquanto complicata. La squadra calabrese si trova all’ultimo posto in classifica, una costante della stagione, con appena 15 punti raccolti in 29 gare e la peggior difesa del campionato con 74 gol subiti. Numeri che condannerebbero qualsiasi squadra alla Serie B. Perchè il condizionale? Perchè c’è bomber Simy. Le speranze di una clamorosa salvezza passano dall’attaccante nigeriano che da 5 anni a questa parte trascina i pitagorici. Non possiede una tecnica sopraffina e non è il più elegante dei centravanti, ma in zona gol è una sentenza. Nell’ultimo mese è addirittura il miglior bomber d’Europa! Un gol segnato ad Atalanta e Bologna, due a Torino, Lazio e Napoli per un totale di 8 reti in 5 partite: ha fatto meglio di bomber di caratura mondiale del calibro di Haaland (4), Benzema (6) e Lewandowski (7).

Attualmente Simy si trova al quarto posto della classifica marcatori della Serie A in coabitazione con Zlatan Ibrahimovic a quota 15 marcature. Nel 2011 ha già siglato 11 gol, gli stessi di Luis Muriel dell’Atalanta, uno in meno di Cristiano Ronaldo. Le sue 5 reti consecutive lo rendono il terzo attaccante africano ad aver mantenuto un simile standard di continuità dopo George Weah (settembre 1996) e Keita Balde (maggio 2017). La punta nigeriana è inoltre il primo bomber da Dybala al Palermo nel 2014/2015 a segnare 5 gol consecutivi in Serie A in una squadra neopromossa. Finchè ci sarà Simy il Crotone terrà accesa la speranza salvezza.