fbpx

Cosenza, il retroscena dall’Assemblea di Lega: Guarascio ha chiesto il blocco delle retrocessioni dalla B

guarascio cosenza

Il presidente del Cosenza Eugenio Guarascio ha chiesto il blocco delle retrocessioni dalla Serie B: è il retroscena che emerge dall’Assemblea di Lega di domenica

Un retroscena interessante è emerso nel corso dell’Assemblea di Lega di domenica, quella in cui si è deciso lo stop del campionato di Serie B, e riguardante il presidente del Cosenza Eugenio Guarascio. Il numero uno dei rossoblu, infatti, avrebbe espressamente chiesto il blocco delle retrocessioni dalla cadetteria.

A svelarlo è Ten, che spiega le dinamiche della richiesta, avvenute al termine della riunione. Guarascio, avvalorando la sua tesi con le problematiche legate al Covid, ha chiesto agli altri rappresentanti dei club collegati da remoto di bloccare le retrocessioni dalla B alla C. La richiesta, però, non ha trovato grossa considerazione da parte dei colleghi ed è quindi destinata a rimanere tale. Già nelle settimane e nei mesi scorsi era stata paventata l’ipotesi, ma aveva trovato lo scontro – ovviamente – con i club di terza serie e con i suoi rappresentanti.

Cosenza, la dirigenza cambia idea: Occhiuzzi verso la conferma, Novellino si allontana