fbpx

Coronavirus, indice Rt a 1.03 in Sicilia e 0.90 in Calabria: entrambe restano in “zona arancione” anche la prossima settimana

Coronavirus, indice Rt Regione per Regione: da lunedì tutta Italia arancione tranne Sardegna, Puglia e Valle d’Aosta

Continua a scendere il valore dell’Rt in Italia che è attualmente a 0.85. L’indice la scorsa settimana era 0,92. E’ quanto si apprende sul dato contenuto nel monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute diffuso oggi. Sono solamente 5 le regioni (erano 8 la settimana precedente) che hanno un Rt puntuale maggiore di 1. Tra queste, una regione (Sardegna) ha una trasmissibilità compatibile con uno scenario di tipo 3. Due regioni (Sicilia e Valle d’Aosta) hanno una trasmissibilità compatibile con uno scenario di tipo 2. Le altre regioni e Province autonome hanno una trasmissibilità compatibile con uno scenario di tipo 1. Alla luce di questi dati, solo tre Regioni resteranno in zona rossa: sono Sardegna, Valle d’Aosta e Puglia. Calabria e Sicilia rimangono in “zona arancione”.

L’indice Rt aggiornato Regione per Regione:

  • Sardegna 1.38
  • Valle d’Aosta 1.26
  • Basilicata 1.08
  • Sicilia 1.03
  • Toscana 1.01
  • Campania 1.00
  • Liguria 1.00
  • Abruzzo 0.92
  • Calabria 0.90
  • Marche 0.90
  • Puglia 0.89
  • provincia autonoma di Bolzano 0.87
  • Umbria 0.84
  • Veneto 0.81
  • Lazio 0.79
  • Molise 0.79
  • Lombardia 0.78
  • Emilia Romagna 0.78
  • Piemonte 0.75
  • Friuli Venezia Giulia 0.72
  • provincia autonoma di Trento 0.69