fbpx

Caso Denise Pipitone, dalla Russia test del Dna negativo: si spera nell’esame del sangue

Caso Denise Pipitone, test del Dna negativo per la famiglia russa che aveva contattato Olesya. In Italia è attesa per l’esame del sangue

Sono ore di grande attesa quelle che hanno fatto seguito al ritorno in auge del caso Denise Pipitone. La vicenda relativa alla scomparsa della piccola bimba di Mazara del Vallo, svanita nel nulla nel settembre 2004, è tornata sotto i riflettori grazie alla trasmissione ‘Chi l’ha visto?‘ che ha dato voce ad una particolare segnalazione. Un’infermiera russa, che da anni vive in Italia, si è accorta in una trasmissione tv del suo Paese della somiglianza fra Olesya Rostova, una giovane ragazza in cerca della madre, e Piera Maggio, mamma della piccola. Oltre alla somiglianza del volto, la storia raccontata dalla ragazza presente molti punti in comune con quella della bimba siciliana scomparsa: è stata rapita, circa nel 2005, quando aveva 4-5 anni (stessa età e arco temporale di Denise, scomparsa nel 2004); ha vissuto in un campo rom e non ha nè ricordi nè documenti relativi alle sue origini; il suo nome attuale le è stato dato dopo essere stata trasferita in un orfanotrofio.

Per sapere se si tratta realmente di Denise Pipitone servirà la prova del corredo genetico. Intanto Olesya continua a cercare la madre: dalla Russia si era fatta viva una famiglia che aveva contattato il programma tv nel quale la giovane donna aveva rivolto il suo appello, ma il test del Dna effettuato ha dato esito negativo. Notizia che alimenta la flebile fiammella della speranza che si possa trattare proprio della piccola Denise. In Italia si attende la comunicazione del gruppo sanguigno della giovane: se sarà uguale a quello di Denise si procederà con il test del Dna, altrimenti non ci saranno bisogno di ulteriori prove per giudicare il caso come l’ennesima, triste, speranza andata in fumo.

Caso Denise Pipitone, comunicata la data per conoscere il gruppo sanguigno di Olesya: c’è di mezzo la tv russa

Caso Denise Pipitone, perchè il risultato del test del Dna non arriva? L’avvocato è pronto ad agire

Caso Denise Pipitone, il mistero di Behgjet Pacolli: il magnate che sembrava aver trovato la bimba, poi scomparso nel nulla

Caso Denise Pipitone, l’infermiera che ha notato la somiglianza con la ragazza russa: “ecco cosa mi ha fatto venire i brividi” [VIDEO]

Caso Denise Pipitone, la grande novità a ‘Chi l’ha visto?’: prelevato campione del Dna da Olesya!

Caso Denise Pipitone, il VIDEO della ragazza russa che le somiglia. L’appello: “mamma, non ti ho mai dimenticato”

Caso Denise Pipitone, somiglianza con una ragazza russa. L’avvocato: “già nel 2004 segnalazioni dalla Russia”

Caso Denise Pipitone, chi è Olesya Rostova? La ragazza russa che somiglia a Piera Maggio: le coincidenze e i dubbi della sua storia

Caso Denise Pipitone, attesa per il test del Dna con la ragazza russa. Il commento di mamma Piera Maggio