fbpx

Brogli elettorali a Reggio Calabria, Milia (Forza Italia) protesta in consiglio comunale sfoggiando una felpa con la scritta “Falcomatà dimettiti, subito al voto” [FOTO, VIDEO, INTERVISTA]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Brogli elettorali a Reggio Calabria, Milia (Forza Italia) protesta in consiglio comunale sfoggiando una felpa con la scritta “Falcomatà dimettiti, subito al voto”: “siamo qui a parlare di tutto meno di ciò che è primario per la politica stessa, ossia la fiducia che i cittadini dovrebbero riporre nei propri rappresentanti”

Plateale protesta, durante il consiglio comunale in corso di svolgimento (iniziato con un’ora di ritardo per problemi tecnici) a Palazzo San Giorgio a Reggio Calabria, da parte capogruppo di Forza Italia, Federico Milia, il quale ha sfoggiato una felpa con la scritta “Falcomatà dimettiti, al voto subito“. “Indossando questa felpa – afferma il consigliere Milia- oggi voglio continuare la protesta pacifica iniziata settimane fa in nome della democrazia. Il rispetto che ho del ruolo che i reggini mi hanno conferito mi impone di essere presente ai lavori con proposte, emendamenti e richieste. Allo stesso tempo però – prosegue- è necessario ribadire che non è ammissibile che neanche in questa seduta si parli di ciò che sta accadendo all’interno di questa amministrazione, ossia un terremoto democratico che è divenuto giustamente caso nazionale. Nonostante ciò – sottolinea- siamo oggi qui a parlare del Piano Spiaggia presentato in netto ritardo, a fine aprile, senza considerare che è stato consegnato alle opposizioni per poterlo studiare solo qualche giorno fa e che abbiamo dovuto fare i salti mortali per poter immaginare qualche proposta di modifica. Siamo qui insomma a parlare di tutto meno di ciò che è primario per la politica stessa, ossia la fiducia che i cittadini dovrebbero riporre nei propri rappresentanti. Perciò ritengo che sia di fondamentale importanza dire a gran voce che non sono d’accordo con questo silenzio e che ritengo doveroso da parte del sindaco un passo indietro per il bene della comunità che dovrebbe rappresentare e difendere”, conclude Milia. In alto la FOTOGALLERY, in basso i VIDEO dell’intervento di Milia e l’INTERVISTA integrale.

Reggio Calabria, intervento di Milia in consiglio comunale: “prosegue la protesta pacifica in nome della democrazia” [VIDEO]

Reggio Calabria, Milia: “Falcomatà faccia un passo indietro” [VIDEO]

Reggio Calabria, protesta di Milia in consiglio comunale: “si vada subito al voto” [VIDEO]