fbpx

Basket, trasferta amara per la Mastria Sport Academy Catanzaro: sconfitta a Roma

Mastria Sport Academy

Basket, la Mastria Sport Academy Catanzaro cade a Roma: commento e tabellino della sfida

Trasferta amara per la Mastria Sport Academy che non riesce ad interrompere la striscia negativa e deve uscire sconfitta dal PalaLuiss. La partenza dei calabresi è però ottima: il quintetto giallorosso composto da Procopio, Moretti, Battaglia, Morciano e Tomasello entra in campo determinato e con le idee molto chiare attaccando sin da subito con veemenza la difesa capitolina. Impossibile per la Luiss resistere ai colpi di Tomasello (11 PT) e alle triple di Battaglia che lanciano dopo 6 minuti l’Academy sul 2-14.

I padroni di casa, dopo aver accusato l’iniziale energia dei catanzaresi, riescono a ritrovare il bandolo della matassa e a ricucire fino al 18-19 su cui si conclude il primo quarto. Seconda frazione speculare a quella precedente ma, in questo in questo caso, sono gli universitari a trovare l’allungo nei primi minuti portandosi sul +10 al 13’. Nel momento di maggiore crisi della Mastria, si carica la squadra sulle proprie spalle Battaglia che risponde presente all’appello realizzando canestro dopo canestro riportando a contatto i suoi. Per il catanzarese DOC ben 17 punti nel primo tempo (21 alla fine per lui) con la Mastria che riesce a non far scappare i locali andando negli spogliatoi staccati solo di quattro lunghezze (41-37). Durante la ripresa emergono però tutte le fragilità che hanno accompagnato l’Academy nel corso della stagione con i giallorossi che improvvisamente tornano a spegnere la luce in difesa e che non riescono a trovare più con continuità la via del canestro. I punti di Moretti (15), insieme alle conclusioni di Cucco (11 PT), permetto a Catanzaro di non vedere allontanare troppo gli avversari che però sembrano aver ormai portato l’inerzia dalla propria parte e che dimostrano di poter gestire la partita nonostante il tabellone segni solamente otto punti di vantaggio in favore degli universitari al termine della terza frazione. L’ultimo quarto non ha molto da raccontare con la Mastria che prova gli ultimi assalti per riaprire il match che però vengono prontamente respinti dai giocatori della Luiss. Il punteggio finale recita 84-69 con la Mastria che ancora una volta lotta ma che concede troppo in difesa agli avversari. Domenica prossima al PalaPulerà ultimo match di regular season per il gruppo di Coach Tunno che avrà un unico risultato a disposizione contro Sant’Antimo per essere sicuro di evitare la retrocessione diretta e guadagnarsi un posto nei play-out.

Luiss Roma vs Mastria Sport Academy 84-69 (18-19 / 41-37 / 61-53)

Luiss Roma: Infante 14, Martino 13, Tredici 6, Di Francesco 2, Pasqualin 5, Rota, Gellera 5, D’Argenzio 17, Murri 8, De Robertis 2, Sanna 8, Bonaccorso 4.

Mastria Sport Academy: Battaglia 21, Morciano 4, Cucco 11, Brunetti 2, Moretti 15, Tomasello 11, Tchintcharauli 5, Procopio, Mastria Matteo, Mastria Marco.

Area Comunicazione Mastria Sport Academy