fbpx

Bagnara Calabra, l’esempio di chi ama la propria terra: gruppo di giovani volontari ripulisce la città [FOTO]

/

Dalla ringhiera della Torre Ruggero, alla pulizia del Sentiero Marturano, i lavori di abbellimento di Bagnara Calabra vanno avanti e non si fermano

Un’iniziativa da applausi, un gruppo di ragazzi da cui prendere esempio. Vengono conosciuti come i “Giovani di Bagnara”, rappresentano un’associazione di volontari che in questi giorni si sta occupando di ripulire la splendida cittadini della Costa Viola reggina e di restituire decoro nei punti in cui prima dominava il degrado. Dalla ringhiera della Torre Ruggero, alla pulizia del Sentiero Marturano, i lavori di abbellimento vanno avanti e non si fermano. “Noi, giovani volontari di Bagnara, abbiamo già da un po’ di tempo ripulito ed abbellito molte zone del paese – si legge in un post su Facebook – . Stiamo tutt’ora continuando a fare tutto ciò, poiché è nel nostro interesse vedere Bagnara più pulita. Purtroppo non tutti si rendono conto dell’importanza che la cura e il rispetto del proprio paese hanno, tanto che anche in questi giorni è stata ritrovata della “spazzatura” in spiaggia, come ad esempio carte ed altra roba che contribuisce a sporcare l’ambiente. Questo atteggiamento è scorretto non soltanto nei confronti del paese, ma anche nei confronti di chi, senza nessuna pretesa di meriti e/o riconoscenze contribuisce a fare dei lavori per Bagnara. Bisogna essere rispettosi e riconoscenti nei confronti del prossimo, così da far rinascere Bagnara una volta per tutte. Crediamo nella vostra comprensione e speriamo di non dover mai più affrontare discorsi del genere”. E’ questo un bellissimo messaggio di speranza, firmato da gente che ha a cuore la propria terra e non resta con le mani in mano nella speranza che qualcuno faccia prima di loro il primo passo. E così, ogni giorno, i membri del gruppo si rimboccano le maniche e fanno del bene per la loro Bagnara Calabria. Un modo anche questo per avvicinarsi alla stagiona estiva e non farsi trovare impreparati per quando arriveranno i turisti.