fbpx

Arrestati a Parigi sette ex brigatisti, altri tre sono ricercati [NOMI]

Arrestati in Francia sette ex membri delle Brigate Rosse, condannati in Italia per atti di terrorismo

Sono stati arrestati in Francia sette ex membri delle Brigate Rosse, condannati in Italia per atti di terrorismo. Altre tre persone sono ricercate. Lo ha reso noto la presidenza francese. La decisione di consegnare gli ex brigatisti alla giustizia italiana è stata presa direttamente dal presidente Emmanuel Macron e “si inserisce rigorosamente –scrive l’Eliseo- nella dottrina francese di concedere asilo agli ex brigatisti ad eccezione che per i reati di sangue”.

I 7 arrestati sono: Roberta Capelli, Marina Petrella, Sergio Tornaghi, Narciso ManentiGiovanni Alimonti, Enzo CalvittiGiorgio Pietrostefani. Mentre Luigi Bergamin, Maurizio Di Marzio e Raffaele Ventura non sono stati rintracciati.