fbpx

Agricoltura in Calabria, 72 milioni per la tutela della biodiversità

agricoltura biologica

Calabria, pubblicati gli avvisi per la presentazione delle domande di riconferma relative alle misure “Agricoltura biologica” e “Pagamenti agro-climatico-ambientali”. Gallo: “Possibili altre risorse aggiuntive”

Sono stati pubblicati sul portale della Regione Calabria, nella sezione del dipartimento Agricoltura, oltre che sul sito internet www.calabriapsr.it, gli avvisi per la presentazione delle domande di riconferma – per l’annualità 2021 – relative alla misura 11 del Psr Calabria 2014/2020, “Agricoltura biologica”, ed alla misura 10, “Pagamenti agro-climatico-ambientali”.

Nello specifico, in riferimento alla misura 11, l’avviso riguarda sia il bando emanato nel 2016 (consentendo quindi la presentazione delle istanze per il sostegno della sesta annualità degli interventi 11.1.1, “Pagamenti per l’introduzione di metodi e pratiche biologiche”, e 11.2.1, “Pagamenti per il mantenimento di metodi e pratiche di produzione biologica”), sia quello del 2020 (seconda annualità dell’intervento 11.2.1). Rispetto alla misura 10, invece, il bando di riconferma concerne la sesta annualità degli interventi 10.1.1 “Produzione integrata”, 10.1.2 “Colture permanenti in area ad elevata vulnerabilità ambientale”, 10.1.3 “Preservazione della biodiversità: colture a perdere”, 10.1.5 “Difesa del suolo ed incremento sostanza organica”, 10.1.7 “Preservazione della biodiversità: Bergamotto” e 10.1.8 “Salvaguardia delle razze animali autoctone minacciate di abbandono e presenti sul territorio regionale”; la terza annualità dell’intervento 10.1.8; la quarta annualità dell’intervento 10.1.9”.

In totale – spiega l’assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo – metteremo a disposizione degli agricoltori calabresi 72 milioni, in attesa di eventuali risorse aggiuntive provenienti dal Fondo di transizione. Si tratta di somme ingenti, che dimostrano come la Regione continui con convinzione a promuovere l’introduzione e il mantenimento di pratiche di coltivazione rispettose dell’ambiente e della salute umana, del suolo e dei territori, della preziosa biodiversità vegetale e animale».La dotazione finanziaria complessiva per le domande della misura 11 – annualità 2021 – è pari a 48 milioni di euro, per un totale, fin qui, di oltre 290 milioni di euro che la Regione ha deciso di destinare al sostegno dell’agricoltura. Per quanto riguarda la misura 10, invece, ammontano a 24 milioni le risorse destinate all’annualità 2021, a fronte dei 103 milioni complessivamente stanziati a partire dal 2016.

Le domande di aiuto relative a entrambi gli avvisi dovranno essere presentate attraverso il portale Sian entro il 17 maggio 2021, oppure comunque entro l’11 giugno, in tal caso con decurtazione dell’1% dell’aiuto spettante, per ogni giorno lavorativo di ritardo.