fbpx

Waterfront Reggio Calabria, 12 anni fa la presentazione a Londra: il VIDEO con Scopelliti e Zaha Hadid

waterfront scopelliti zaha hadid

Il Waterfront di Reggio Calabria, che tra qualche giorno verrà inaugurato, era stato presentato insieme al Museo del Mare nel lontano febbraio 2009 a Londra: il VIDEO di quel giorno

Tra qualche giorno a Reggio Calabria verrà inaugurato il Waterfront: un’opera nuova, moderna e suggestiva legata al rilancio del nostro territorio e alla sua “attrattiva” principale, il mare, che gioca anche un ruolo fondamentale dal punto di vista turistico, commerciale ed economico. Propedeutica, però, alla realizzazione del mastodontico Museo del Mare – realizzato dall’architetto iracheno Zaha Hadid – che avrebbe il compito di rilanciare anche l’area dello Stretto e il suo rapporto con l’Europa.

In realtà quest’opera, di cui solo adesso si è tornato a parlare, era stata presentata ben 12 anni fa. L’allora Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Scopelliti, infatti, la presentò ufficialmente a Londra il 5 febbraio 2009, dopo la firma del contratto tra il Comune e l’architetto. Si parlava già di un’opera futuristica, che avrebbe reso ancor più affascinante la zona del centro città e il Lungomare, nel corso degli anni promosso con tante iniziative importanti e il rilancio turistico. Come affermò lo stesso Scopelliti, l’opera si sarebbe realizzata nel giro di 3 anni, per un totale di 100 milioni tra fondi pubblici già certi ed altri privati, e prevedeva la realizzazione di due edifici: il Museo del Mare, appunto, e un centro multifunzionale con negozi, cinema, auditorium e uffici, all’interno del quale avrebbero trovato posto i Bronzi di Riace, vanto del territorio.

 

I lavori per la realizzazione del progetto non sarebbero iniziati prima del 2014, in quanto mancava il progetto esecutivo, la gara d’appalto e la successiva aggiudicazione, ma tutto ciò non è mai avvenuto per via del “blocco” che il Sindaco eletto Giuseppe Falcomatà aveva posto nel 2014. Adesso, a distanza di 7 anni, è stata per fortuna ripresa quella idea con l’iniziale inaugurazione del Waterfront a cui seguirà, si spera, l’inizio dei cantieri per il Museo del Mare. Quest’ultima, se conclusa, rappresenterebbe anche l’ultima opera in assoluto ad andare in porto e realizzata da parte di Zaha Hadid, deceduta nel 2016 in seguito a un arresto cardiaco. Potrebbe essere grande la curiosità da parte di turisti amanti dell’architettura e addetti ai lavori di tutto il mondo appassionati alle opere dell’architetto iracheno nell’assistere a questo lavoro. In basso, il VIDEO della presentazione di quel giorno a Londra realizzato dall’ufficio stampa del Comune, con a capo il collega Massimo Calabrò, alla presenza del Sindaco Scopelliti e degli architetti Zaha Hadid e Patrick Schumacher, vincitori del concorso internazionale di progettazione indetto nel 2006 dall’amministrazione comunale.

Waterfront Reggio Calabria, le immagini inedite della presentazione dell’opera a Londra nel 2009 con Scopelliti e Zaha Hadid (VIDEO)