fbpx

Vaccino AstraZeneca a Messina, la dottoressa Alfina Rossitto: “Lotto ritirato solo in forma cautelativa, ma si continuerà con le somministrazioni” [VIDEO-INTERVISTA]

dottoressa Alfina Rossitto messina

Vaccino AstraZeneca a Messina, le parole della dottoressa Alfina Rossitto, direttore Uoc assistenza farmaceutica territoriale

La dottoressa Alfina Rossitto, direttore Uoc assistenza farmaceutica territoriale a Messina, ha parlato del vaccino AstraZeneca dopo le notizie degli ultimi giorni: “Il ritiro del lotto è solo in forma cautelativa – ha detto – perché si deve capire se c’è un nesso tra queste morti e il vaccino. Ma noi abbiamo avuto 3 mila dosi, arrivate a Milazzo e portate qui a Messina, e solo quella piccola quantità rimasta è stata messa da parte dai Nas, ma non c’è stata alcuna reazione se non le tipiche del vaccino come i sintomo influenzali”.

Poi la dottoressa illustra come procede il piano iniziato da due giorni: “Sin dal 10 marzo abbiamo iniziato con AstraZeneca, le somministrazioni stanno aumentando. Dalle 400 del primo giorno alle 600 di ieri, stiamo facendo gli insegnanti, gli Over 70, avvocati e magistrati. Stiamo seguendo le normative regionali sulle varie categorie e nel frattempo si attendono gli altri vaccini, tra cui Pfizer e Moderna per gli ultra ottantenni”. Di seguito l’intervista completa.

Vaccino AstraZeneca a Messina, la dott.ssa Rossitto: “Ritiro lotto solo in via cautelativa” (VIDEO)