fbpx

Vaccino AstraZeneca, anche la Germania vuole vederci chiaro: sospeso il farmaco in via precauzionale

vaccino-anti-covid-AstraZeneca Foto di Liselotte Sabroe / Ansa

Anche la Germania, come altri Paesi d’Europa, ha deciso di sospendere la somministrazione del vaccino AstraZeneca in via precauzionale

Si allunga la lista dei Paesi europei che hanno deciso di guardare con maggior attenzione ai possibili effetti collaterali del vaccino AstraZeneca. Dopo Danimarca, Norvegia e Islanda, i primi tre paesi a sospendere la somministrazione del farmaco, seguiti da Bulgaria, Irlanda e Paesi Bassi, anche la Germania ha deciso, in via precauzionale, ti non eseguire più alcune vaccinazioni con le fiale di AstraZeneca. La decisione del governo federale è arrivata basandosi sulla raccomandazione dell’Istituto Paul Ehrlich, come riferito da un portavoce del ministero della Salute, che ritiene necessarie “ulteriori indagini” dopo le segnalazioni di casi di trombosi in relazione alla vaccinazione in diversi Paesi europei, compresa la stessa Germania.