fbpx

Il Vaccino AstraZeneca cambia nome in ‘Vaxzevria’: nel bugiardino si fa riferimento ai rari casi tromboembolici

vaccino-anti-covid-AstraZeneca Foto di Liselotte Sabroe / Ansa

Il vaccino AstraZeneca cambia nome in ‘Vaxzevria’, c’è l’ok dell’Ema: nel bugiardino si fa riferimento a possibili e rari casi tromboembolici

Secondo quanto riportato dall’Adnkronos che fa riferimento a diversi media stranieri, il vaccino AstraZeneca anti-Covid ha cambiato nome. Dopo l’ok dell’Agenzia Europea del Farmaco (Ema), ricevuto in data 25 marzo, a seguito di una richiesta espressamente effettuata dalla società farmaceutica anglo-svedese, il farmaco si chiamerà ‘Vaxzevria‘. In precedenza era riportata la dicitura standard di ‘Vaccino Covid-19 AstraZeneca’. La formula del vaccino rimane invariata, mentre potranno cambiare le informazioni sul prodotto, l’etichettatura e la confezione. Sul sito Ema è stato anche pubblicato il nuovo bugiardino nel quale si fa riferimento a possibili e rari casi tromboembolici.