fbpx

Vaccino Astrazeneca, in Calabria boom di richieste di annullamento tra le persone già prenotate. La paura di chi si è vaccinato col lotto vietato

Vaccino AstraZeneca Foto di Daniel Dal Zennaro / Ansa

Vaccino Astrazeneca: decine le telefonate all’hub vaccinale della Calabria

Dopo la notizia della partita di Cosenza, dopo la comunicazione dell’Aifa che ha vietato l’utilizzo di dosi del lotto ABV2856 di AstraZeneca sono decine e decine le telefonate che stanno giungendo all’hub vaccinale della Calabria. Nella regione alcune dosi gia’ iniettate appartengono al lotto indicato dall’Aifa. “A chiamarci sono pazienti fragili, che chiedono di essere rassicurati sulla somministrazione del vaccino Pfizer, oltre a varie richieste di annullamento. Non sappiamo quanta gente domani si presentera’ per le inoculazioni”, spiegano alcuni medici dell’hub.